Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Ondata di gelo in Nord America: record di neve a Toronto, Chicago a -31°C

immagine 1 articolo ondata di gelo in nord america toronto record neve chicago 31 gradi sottozero

CRONACHE METEO: le notizie si inseguono sul Nord America colpito in questi giorni da un'ondata di freddo con pochissimi precedenti nei decenni passati.

A Toronto il clima invernale è decisamente freddo, ma le grandi nevicate sono rare, il troppo freddo e l'aria molto secca limitano gli accumuli giornalieri, che si limitano quasi sempre a pochi cm, anche se poi il cumulato nevoso al suolo può essere elevato.

L'aeroporto di Pearson ha registrato lo scorso 29 Gennaio la caduta di 23,5 cm di neve, con un manto bianco al suolo di 35 cm complessivi.

L'ultima volta che erano caduti più di 20 cm di neve in un giorno solo è accaduto 51 anni fa, quando il 14 Gennaio 1968 caddero 21 cm di neve.

Gli altri rari precedenti sono i 36,8 cm del 23 Gennaio 1966 e i 27,9 cm del 3 Gennaio 1943.

Nel frattempo, a Chicago ci si domanda ancora se il freddo riuscirà a superare il record storico del 1985.

All'aeroporto di O' Hara la temperatura è scesa ieri fino a -31°C, con un forte vento da ovest a raffiche di 52 km/h.

Qui il record di freddo del 20 Gennaio 1985 è di -32,8°C, quindi ci siamo vicini.

All'altro aeroporto di Midway, il record è più alto, -30,6°C, e ieri il termometro si è fermato a -29,4°, anche qui molto vicino al record.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina