Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO al 2-3 Febbraio: freddo e neve d'Artico, con rischio GELO Russia

immagine 1 articolo meteo primi febbraio freddo e gelo russo

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 2-3 FEBBRAIO

Artico protagonista indiscusso del meteo di fine gennaio, Artico che sta per piombare sul Mediterraneo approfittando di un'ampia lacuna depressionaria che rimarrà intatta probabilmente sino a fine mese.

Significa che gli impulsi d'aria fredda verranno risucchiati sui nostri mari, ragion per cui non possiamo far altro che confermare un periodo estremamente favorevole a precipitazioni diffuse e con temperature pienamente invernali non mancheranno frequenti occasioni per nevicate a bassa quota.

Potrebbe trattarsi tuttavia di un antipasto, per Febbraio s'intravedono infatti quei segnali di cui si discute da giorni ovvero il preludio a un'ondata di gelo importante.

MOLTA NEVE

Dobbiamo necessariamente soffermarci sull'argomento perché dopo il Centro Sud, lato Adriatico, ora tocca alle regioni occidentali. Con impulsi d'aria fredda provenienti dal Circolo Polare Artico è più facile registrare la genesi di vortici ciclonici sui mari di ponente, indi per cui è plausibile attendersi un maggior coinvolgimento del Centro Nord.

Abbiamo dato un'occhiata, come sempre, anche alle proiezioni termiche e dobbiamo dirvi che continuano a confermare temperature invernali. Temperature spesso inferiori alle medie stagionali, seppur non esageratamente. Ma lo sappiamo, il freddo Artico è meno cattivo ma più ficcante in termini di maltempo.

GELO RUSSO

Si torna a parlare di gelo, gelo che potrebbe arrivare dall'Europa orientale, ma prima ancora dalla Russia e prima ancora dalla Siberia. Un lungo percorso che si avvarrebbe degli effetti definitivi dello sconquasso atmosferico avvenuto a dicembre.

Se rammentate abbiamo parlato di moti antizonali, ovvero correnti che invertono direzione non giungendo più da ovest bensì da est. In quest'ottica ecco che l'ondata di gelo più volte menzionata potrebbe proiettarsi sul Mediterraneo.

IN CONCLUSIONE

Inverno ai nastri di partenza, ma dobbiamo aggiungere - per concludere - che gennaio sarà stato comunque un mese decisamente invernale. Ora però si passerà alle portate più gustose.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina