Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo invernale: raggiunti i primi -60 gradi in Groenlandia

immagine 1 articolo 55548

CRONACHE METEO. La stazione meteorologica di Summit, in Groenlandia, ha raggiunto per la prima volta in questa stagione la temperatura di -60°C.

La temperatura è stata raggiunta alle ore 9 del giorno 14 Gennaio scorso, ed è la più bassa della stagione invernale, almeno fino a questo momento.

La stazione di ricerca di Summit si trova al centro della Groenlandia a 3216 metri di quota, al di sopra della calotta glaciale groenlandese.

Il personale che staziona a Summit durante l'inverno è di appena 5 persone, mentre in Estate, per gli studi scientifici, il personale della stazione può superare le 50 unità.

Durante il mese di Gennaio la temperatura minima media è di -48°C, mentre la massima è di circa -36°C, quindi le temperature attuali sono molto al di sotto della norma, anche per questa gelida località.

Il record di freddo di Gennaio è di -61,2°C, mentre nel Febbraio 2002 la temperatura scese fino a -63,3°C. La storia climatica della stazione meteo è quindi abbastanza recente, ma è sicuramente una delle più importanti al Mondo per la sua insolita posizione.

Le temperature registrate nell'interno della Groenlandia sono al momento inferiori anche rispetto a quelle misurate in Siberia, visto che Ojmjakon si è fermata a -56°C, anche se vari rilevamenti di questi giorni indicano valori inferiori, sino a -63°C, ma tali temperature non sono ufficiali.
In Siberia, a Ojmjakon la temperatura scese fino ad un valore di -67,7°C il 6 Febbraio del 1933, valore ufficiale e riconosciuto.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina