Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo estremo: in Russia diluvio che gela, super gelicidio

immagine 1 articolo meteo estremo in russia diluvio che gela super gelicidio Nella foto, il gelicidio verificatosi nei giorni scorsi a Saratov.

CRONACHE METEO: condizioni di maltempo eccezionali ed insolite hanno colpito la città russa di Saratov nei giorni scorsi.

Negli ultimi giorni si sono alternate condizioni di maltempo con temperature di 7-8°C sotto lo zero, con improvvisi sbalzi termici e temperature risalite a +1, +2°C.

Il giorno 11 Gennaio con minima di -8° e massima di +1°C si sono alternate forti nevicate e piogge, quando il giorno precedente era nevicato tutto il giorno con temperature variabili tra -11° e -16°C.

Questi sbalzi termici hanno provocato il fenomeno della pioggia congelantesi, che ha reso le auto simili a frigoriferi. Si è avuto un eccezionale gelicidio.

Saratov è una città di pianura che si trova nella Russa meridionale a sud degli Urali, è stato un importante porto sul Volga, ed ha un clima prettamente continentale, visto che le sue temperature possono raggiungere i +40°C in Estate ed i -35°C in Inverno.

Ma sbalzi termici forti possono avvenire anche d'inverno: anche se le medie termiche di Gennaio sono di -10,5°C per le minime e -6,1°C per le massime, in realtà le massime possono balzare in alto fino a +16,2°C, come accaduto il 4 Gennaio del 1990.

Nella foto: il vetro ghiaccio verificatosi nei giorni scorsi a Saratov.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina