Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Danimarca: il 2018 meteo tra i più caldi dal 1874. Riscaldamento impressionante

immagine 1 articolo danimarca il 2018 meteo riscaldamento impressionante Grafico da DMI.dk, servizio meteorologico danese.

CRONACHE METEO: si continua con la carrellata dei vari Paesi europei, per verificare come è andato l'anno 2018, in particolare dal punto di vista termico.

La Danimarca presenta un database termico molto lungo risalente all'anno 1874, quindi sono quasi 150 anni di dati.

Da esso emerge che l'anno più freddo in Danimarca è stato il 1879, che ebbe un'anomalia di -1,8°C rispetto alla norma 1961-90 (di +7,7°C); invece il più caldo è stato il 2014, che ebbe una temperatura media di +10,0°C (+2,3°C rispetto alla norma).

L'anno 2018 si è piazzato al secondo posto, con una temperatura media di +9,5°C, la stessa dell'anno 2007.

Seguono gli anni 2006 e 2008 con una temperatura di +9,4°C.

Anche in Danimarca, come nel resto del Continente, l'anno appena trascorso è stato particolarmente caldo, ma impressiona la sequenza di annate calde che si sono susseguite in particolar modo a partire dal 1989 (+9,2°C), una specie di anno di svolta in ambito europeo, visto che grafici simili sono apparsi anche negli altri Paesi.

A partire da tale anno le temperature sono state sempre (con tre sole eccezioni) più alte del normale tra i +0,5° ed i +1,5°C.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina