Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

Meteo storia: la tempesta del 7-9 gennaio 2018 sul Nord Ovest

Esattamente un anno fa, tra il 7 e il 9 gennaio, si verificava uno degli episodi meteo più estremi del 2018: tutti sicuramente ricorderanno il ciclone Vaia di fine ottobre, con situazioni incredibili e conseguenze davvero poco immaginabili per il nostro paese, senza dubbio l'evento meteo estremo più intenso del 2018.

Ma pochi ricordano un episodio sulla falsariga simile, sebbene con effetti molto meno marcati, nella prima decade di gennaio: in quell'occasione, un minimo a ovest del Ligure piuttosto mite portò una fase meteo davvero inusuale per il Nord-Ovest. Dopo che era nevicato il giorno 7 a quote altissime per la stagione, oltre 1800 m in Piemonte, addirittura oltre 2200 metri in Trentino, nella notte tra 8 e 9 si verificò una memorabile nottata di tempesta, con temporali di forte intensità assolutamente inusuali per la stagione, nubifragi, forti raffiche di vento e grandinate, come se fossimo in un peggioramento di agosto!

immagine 1 articolo 55383

L'immagine (cortesia BlitzOrtung) dice tutto: una vastissima area temporalesca sul Piemonte, con spostamento verso est: in quell'occasione si segnalarono grandinate tra Asti e Alessandria, nonché rain rate (intensità pluviometrica massima) di oltre 300 mm/h sulla Lombardia, fenomeno congruo all'estate e non certo a gennaio!
Questa, nel suo piccolo, è un'altra prova di estremizzazione meteo del 2018 e del periodo che viviamo.

Pubblicato da Davide Santini

Inizio Pagina