Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

La neve a Cagliari manca da oltre 25 anni. Storia dell'ultima vera nevicata

immagine 1 articolo 55288 Cagliari con la neve: succedeva il 3 gennaio 1993

Accadeva il 3 gennaio 1993! Bisogna tornare indietro di oltre un quarto di secolo per trovare l'ultima volta in cui Cagliari venne ben imbiancata dalla neve. Se negli ultimi inverni alcune aree del Sud Italia e della Sicilia hanno avuto a che fare con nevicate di portata storica, il capoluogo sardo è stato invece risparmiato.

L'ultima fioccata, solo coreografica, risale al Capodanno 2015. Proprio nella notte tra il 31 dicembre 2014 ed il 1° gennaio 2015 si erano avuti fiocchi svolazzanti sul capoluogo quando mancava poco al brindisi per il nuovo anno. Ma tutto durò davvero poco, comunque il tempo d'essere ammirato da molte persone.

Sono ormai trascorsi quindi ben 26 anni da quel 3 gennaio 1993, l'ultima vera nevicata: prima una spruzzata, poi la neve più abbondante, durata sino al primo pomeriggio, quanto basta per far precipitare i cagliaritani nelle strade a celebrare un ospite che di certo non ama affatto posarsi da queste parti.

La nevicata del 1993, con qualche centimetro depositatosi sulle zone più alte, non fu paragonabile a quella leggendaria del 1985: era il 9 gennaio quando Cagliari venne investita da un'autentica bufera, che in questo caso provocò disagi pesanti con scuole ed uffici chiusi, traffico in tilt e scenari polari.

L'episodio nevoso del 1985 fu così importante che il manto bianco resistette sui tetti e agli angoli delle strade. Prima dell'85, l'ultima apparizione della neve risaliva al febbraio del 1967, anche se fu un evento abbastanza effimero.

La più grande nevicata è sicuramente quella del 2 febbraio del 1956, quando oltre dieci centimetri di coltre bianca coprirono il capoluogo sardo. Altre nevicate importanti, risalenti a tempi ormai remoti, si ricordano negli inverni del 1935, del 1923 e quella del 2 febbraio 1906.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina