Meteo Giornale » Archivio » News Clima »

Meteo e clima: Pianeta anno 2018, dove ha fatto caldo e freddo

immagine 1 articolo 55210

immagine 2 articolo 55210

immagine 3 articolo 55210

CLIMA E METEO: nelle immagini qui sopra possiamo osservare dove è stato massimo l'impatto dell'annata 2018, molto calda a livello globale.

Diciamo che tra le zone più colpite dal caldo, oltre all'Artico in genere, c'è proprio il nostro Continente ed il Medio Oriente. I rilevamenti di alcune aree del Pianeta avvengono soprattutto con l'ausilio di satelliti, e pur condividendo la teoria del riscaldamento globale, i paragoni con la norma derivano da interpolazioni, che seppur di alto valore scientifico, sono soggette a errori rilevanti.

Potrebbe derivare da ciò l'eccessivo riscaldamento delle aree polari, da un errore che amplifica l'aumento termico reale. Ma queste sono nostre osservazioni, per altro non così prive di fondamento.

Dallo zoom sull'Europa (seconda mappa), notiamo che il 2018 è stato forse l'anno più caldo di sempre tra Francia, Svizzera, Germania, parte dell'Italia e del Medio Oriente. E di questo ce ne siamo accorti qui nel Vecchio Continente. Rammenterete gli incendi in Scandinavia, la siccità che ha bruciato i prati come mai avvenuto a memoria d'uomo in Inghilterra.

La terza mappa mostra invece le zone dove il 2018 è stato più freddo della norma. Queste aree sono molto limitate e circoscritte, tra l'altro, a quelle zone dell'Atlantico Centrale che quest'estate sono state estremamente fredde, con le acque che hanno registrato minimi storici delle temperature.
Da qui anche la stagione degli uragani verso il Golfo del Messico piuttosto fiacca.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina