Meteo Giornale » Archivio » Editoriali »

Meteo al GELO: Minimo Solare, ricerca scientifica lo annuncia

immagine 1 articolo 54766

Iniziano ad essere rese pubbliche le ricerche meteo sull'influenza del Minimo Solare sul clima. Come è noto, siamo in una fase detta Minimo Solare, e questa determina modifiche al clima del Pianeta, raffreddandolo.

Ci risulta sia disponibile uno studio del dottor Mikhaël Schwander : " Il flusso zonale (ovest - est) si va riducendo secondo una caratteristica che è tipica della bassa attività solare".

"La conseguenza è che le aree Continentali che si raffreddano, hanno una maggiore forza rispetto alla media nell'espandere masse d'aria fredda anche verso ovest, ma anche da nord verso sud come succede negli USA, in Canada e in Asia."

immagine 2 articolo 54766

Questo favorisce la genesi di persistenti ondate di freddo che in alcune aree divengono di gelo, mantenendo le temperature sotto la media anche per lunghi periodi.

"La maggiore frequenza di blocco alle correnti oceaniche per la formazione di Alta Pressione in Scandinavia, potrebbe essere causata della bassa attività solare. Di conseguenza, anche questo Inverno si potrebbe manifestare da gennaio un'ondata di gelo verso l'Europa occidentale proveniente dalla Russia".

Il Minimo Solare è notoriamente causa di rigidi inverni e di estati instabili, ma siamo anche di fronte a condizioni atmosferiche nuove, dove il clima del Pianeta si è riscaldato. Ciò potrebbe aumentare gli effetti dei contrasti termici, e quindi dell'intensità delle tempeste invernali.

Tutte le analisi meteorologiche correlate ai dati astronomici, interpolati con la storia del clima terrestre, sono favorevoli ad un inverno rigido in tutto l'Emisfero Nord, Europa compresa.

Pubblicato da Daniele Morelli

Inizio Pagina