Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Temperature in graduale calo, ecco quando arriverà il freddo sull'Italia

immagine 1 articolo 54572

Il meteo va cambiando, l'anticiclone è ormai agli sgoccioli sull'Italia e il flusso nord-atlantico tornerà protagonista, pilotando una serie di perturbazioni seguite da masse d'aria che diverranno via via più fredde. Inizierà quindi una fase più consona all'inizio dell'inverno.

L'anticiclone verrà così smantellato in modo definitivo sul finire della settimana, quando ci sarà il transito di una perturbazione dal Nord Europa più significativa. L'anticiclone nel contempo si ergerà dalla Penisola Iberica verso nord, determinando la discesa d'aria più fredda d'estrazione artica.

Il raffreddamento ad inizio settimana si farà importante sull'Europa Centro-Settentrionale, ma tra lunedì e martedì parte di quest'aria artica dilagherà anche sull'Italia, apportando un ulteriore calo termico con valori che scenderanno sotto la media.

Rispetto alla situazione attuale, le temperature potranno scendere anche di 10 gradi in particolare al Centro-Nord. Avremo quindi, nel corso della prossima settimana, condizioni di freddo acuto, ma non eccezionale. Per intenderci, non arriverà alcuna ondata di gelo.

Ci attendono giorni invernali, a cui seguiranno possibilità di neve a bassa quota o in pianura, soprattutto al Nord Italia. Non è infatti escluso un peggioramento, per il possibile contrasto dell'aria fredda artica con infiltrazioni umide e perturbate d'origine atlantica.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina