Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

METEO Italia: weekend Immacolata con burrasche e freddo invernale

immagine 1 articolo meteo italia anticiclone mitezza ma cambia tutto

METEO ALL'11 DICEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Pur in uno scenario di meteo variabile, in Italia domina un campo anticiclonico di matrice sub-tropicale, i cui massimi si trovano ad ovest della nostra Penisola. La colonnina di mercurio resta ancora ben oltre la norma, per l'afflusso di correnti più calde in seno all'anticiclone. Questo periodo in prevalenza stabile per l'Italia sarà comunque di breve durata.

Il flusso perturbato nord-atlantico inizierà già giovedì ad imporre un parziale cedimento all'anticiclone in sede mediterranea. Una modesta perturbazione transiterà rapidamente lungo lo Stivale, sospinta da correnti nord/occidentali. Dopo questo passaggio, ci aspetta un nuovo peggioramento di venerdì, più organizzato in quanto legato ad masse d'aria più fredde da nord.

La Depressione d'Islanda porterà il proprio baricentro verso il Mare del Nord allungandosi in direzione dell'Italia, producendo un più efficace peggioramento con l'ingresso di un primo impulso d'aria fredda. Inizierà così la svolta dell'Immacolata, che ci farà piombare verso una fase più tipicamente invernale.

METEO WEEKEND, PEGGIORA CON RITORNO DEL FREDDO
Il guasto meteo dell'Immacolata dovrebbe sancire il passaggio dall'attuale fase molto mite ad una di stampo ben più consona all'inverno. Torneranno piogge più organizzate ed anche la neve sulle Alpi, in virtù di un generale calo termico. Giungeranno masse d'aria più fredde da nord che riporteranno condizioni di maltempo invernale, con anche la neve sui rilievi.

Attenzione poi all'evoluzione meteo successiva, per l'inizio della nuova settimana quando non è da escludere una più severa invasione d'aria artica. Avremo quindi, per l'inizio della seconda decade di dicembre, clima diffusamente più freddo, con temperature ben al di sotto delle medie previste per questo periodo.

METEO GIOVEDI' 6, PRIMO CEDIMENTO DELL'ANTICICLONE
Parziale peggioramento per il rapido passaggio di un impulso instabile, che già al mattino coinvolgerà il Centro-Nord, con piovaschi sparsi più insistenti sui settori tirrenici. Attese nevicate sulle Alpi oltre i 1500 metri. Nella seconda parte del giorno un miglioramento si avrà al Nord e Toscana, mentre piogge e qualche rovescio raggiungeranno il Sud e la Sicilia.

METEO IN PEGGIORAMENTO, VERSO WEEKEND INVERNALE
Inizialmente tempo stabile venerdì un po' ovunque, salvo primi annuvolamenti in accentuazione tra Liguria e Toscana dove potrà aversi qualche pioviggine. Peggiora dalla sera su gran parte del Centro-Nord. Per sabato 8 dicembre condizioni di maltempo in accentuazione al Centro-Sud con precipitazioni sparse, nevose sui rilievi.

CLIMA MOLTO MITE, TEMPERATURE IN CALO DALL'IMMACOLATA
Colonnina di mercurio ancora per qualche giorno su valori ben sopra la norma, per l'aria mite in seno al promontorio anticiclonico. In alcune aree del Sud si potranno superare i 20 gradi. Un cambiamento è atteso dall'Immacolata, con brusco calo termico e ritorno verso un contesto meteo decisamente invernale, destinato a rinvigorirsi in avvio di settimana.

ULTERIORI TENDENZE METEO
L'inverno tornerà decisamente a ruggire. Un'estesa colata d'aria artica riguarderà l'Europa e correnti gradualmente più rigide dovrebbero piombare sul Mediterraneo nella prima parte della nuova settimana. Dicembre cambierà insomma completamente veste, con l'ingresso brusco di condizioni rigide da pieno inverno.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina