Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Video meteo estremo Nord America: è record 20 TORNADO e oltre in un giorno

Il video meteo è un estratto delle decine di tornado che si sono avuti in poche ore a pochi passi da Chicago. E' meteo estremo quello che interessato lo stato dell'Illinois, dove sorge la nota città americana di Chicago. Secondo le ultime notizie sono stati rilevati oltre 20 tornado, un numero che non ha precedenti nella storia dei rilevamenti della zona per il mese di dicembre.

Secondo il National Weather Service, tra il 1950-2017 sono stati rilevati in totale 55 tornado nello stato americano dell'Illinois nel mese di dicembre (in 67 anni).

"Illinois, Chicago tra tempeste di neve ESPLOSIONE di TORNADO"

Ieri 1° dicembre un numero di oltre 20 tornado si è abbattuto in circa 24 ore, determinando un fenomeno atmosferico che farà discutere parecchio in abito meteorologico, ma soprattutto continuerà a rendere vivace il dibattito sui cambiamenti climatici e le posizioni dell'America in merito alla riduzione di emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera, che secondo il mondo scientifico sono la causa del repentino cambiamento climatico che stiamo vivendo.

[I2]

Ma adesso, dopo i tornado sono attese nuove tempeste di neve, quale prosecuzione del mese di novembre che da queste parti è stato eccezionale per quanto riguarda le nevicate.

Il mese di dicembre potrebbe divenire problematico, in quanto la corrente a getto appare favorevole per l'ingresso di masse d'aria di origine polare sulle regioni centro orientale del Nord America.

Gli scorsi giorni l'aria gelida aveva raggiunto anche la Florida, a Miami Beach la temperatura è scesa a soli 5°C, mentre nelle località del nord dello Stato sotto gli 0°C.

L'America vive del Nord è particolarmente esposta all'estremizzazione degli eventi meteorologici, e stavolta potrebbero assumere entità di rilevanza storica. Da molte parti si parla di un inverno che potrebbe essere rigido, con ondate di gelo paragonabili a quelle che si ebbero durante la piccola era glaciale.

Pubblicato da Daniele Morelli

Inizio Pagina