Meteo Giornale » Archivio » Curiosità »

Maxi Iceberg si stacca da Antartide: è grande tre volte Manhattan

immagine 1 articolo maxi iceberg distacco antartide grande tre volte manhattan

Gli scienziati della NASA hanno da poco individuato nel mare di Amundsen un nuovo enorme iceberg staccatosi dal ghiacciaio di Pine Island, a occidente della Penisola Antartica. Un team di National Geographic ne ha documentato il sorvolo, mentre l'aereo scendeva di quota sopra l'enorme distesa bianca.

Questo è uno dei ghiacciai più studiati al mondo in quanto è uno di quelli che stanno subendo rapide trasformazioni. Il nuovo iceberg, ribattezzato dagli scienziati B-46, si ritiene sia grande circa 180 km quadrati, oltre tre volte le dimensioni di Manhattan. I rilievi alle sue estremità sono alti tra i 50 e i 70 metri.

GHIACCIAI alpini come non li avete mai visti! Video meteo straordinario

L'iceberg B-46 si ritiene si sia staccato verso il 27 ottobre. Mano a mano che si va sciogliendo, soprattutto a causa dell'acqua marina calda trasportata sotto la sua superficie galleggiante dalle variazioni del vento e dalle correnti, contribuisce all'innalzamento del livello del mare.

La velocità di distacco dell'iceberg ha sorpreso gli scienziati. E quando si è creato potrebbe aver inglobato altri iceberg più piccoli. Effettivamente l'iceberg è così grande e recente, e ancora così vicino all'adiacente ghiacciaio che è difficile da riprendere per intero da un'altitudine di 450 metri.

Iceberg come un rettangolo perfetto. Incredibile stranezza in Antartide

Oltre che dal principale canyon di ghiaccio, è attraversato da una serie di fratture minori che indicano come stia già iniziando a rompersi in pezzi più piccoli. B-46 continuerà probabimente a sgretolarsi ulteriormente nelle prossime settimane in base all'andamento dei venti e delle correnti dell'Oceano Antartico.

Per quanto sia una massa di ghiaccio enorme, B-46 non è assolutamente da record. Nel 2015 il ghiacciaio di Pine Island ha visto staccarsi un iceberg di quasi 600 chilometri quadrati e nel luglio del 2017 un'altro di 5800 chilometri quadrati si è staccato dalla piattaforma di ghiaccio del Larsen C, nella Penisola Antartica.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina