Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Imminente primo gelo intenso verso gli USA, sottozero anche la East Coast

immagine 1 articolo 53919 Effetto neve a seguito dell'impatto delle correnti artiche sui Grandi Laghi

Tempo di meteo invernale per il Nord America, diversamente da quanto accade in Italia ed in Europa. Una possente irruzione artica è in procinto di dilagare verso gli Stati Uniti centro-orientali, dal Midwest fino alla East Coast.

La colata artica, in discesa dal Canada, porterà infatti un brusco abbassamento delle temperature. La mitezza, che fino a qualche giorno fa interessava la costa orientale, lascerà presto al rigido inverno. La colonnina di mercurio crollerà sotto la norma e sono attesi valori abbondantemente sottozero persino a New York.

L'aria gelida porterà alla formazione di un profondo vortice ciclonico, che dai Grandi Laghi attraverserà gran parte del nord-est degli Stati Uniti. Giungeranno anche le prime importanti nevicate fino in pianura, che però dovrebbero risparmiare l'area di New York.

Nevicate abbondanti sono attese sulla Regione dei Grandi Laghi, anche per il cosiddetto effect snow. Potrebbe comunque aversi neve anche in alcune zone dove in genere la prima nevicata avviene solo a dicembre.

L'inverno americano è ufficialmente decollato in grande stile, tanto che nella prossima settimana potrebbe aversi una più imponente discesa d'aria artica. Tutto ciò avverrà mentre l'Italia sarà alle prese con l'Estate di San Martino.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina