Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

Tornado e case scoperchiate in Sicilia: il meteo estremo del novembre 2014

Quest'autunno sta mostrando una lunga scia di eventi meteo estremi, fra cui alluvioni lampo, tempeste e persino tornado che hanno colpito duro anche in Sicilia, ove si piange un tributo di vittime nel palermitano e nell'agrigentino a seguito degli ultimi violenti temporali.

Risalgono a 4 anni fa i danni devastanti provocati da almeno due tornado sull'est della Sicilia, a seguito di violenti temporali di natura prefrontale. In quel 5 novembre 2014 una della trombe d'aria investì la parte nord di Catania, dove provocò danni seri nel suo passaggio.

La tragedia, sul capoluogo etneo, venne sfiorata a ridosso della palestra Virgin Active, dove l'unità esterna di un impianto d'aria condizionata, pesante centinaia di chili, precipitò verso il sottostante, dopo essere stata sradicata dal tetto.

Non solo Catania, ma anche altre località vennero colpite pesantemente dal tornado, in particolare Aci Castello e poi soprattutto Acireale. Fu un evento davvero eccezionale, anche se il Sud Italia spesso può vedere episodi di maltempo violento così estremo anche in tardo autunno.

Acireale subì i danni più gravi per il tornado, che si rivelarono ben superiori a quelli di Catania, tanto che ci furono anche 4 feriti. Oltre tutto, la città venne investita anche da un diluvio torrenziale, con ben 150 mm in poche ore.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina