Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo avvio settimana, crollo termico e peggiora. Arriva neve in Appennino

immagine 1 articolo meteo avvio settimana crollo termico neve appennino

Andiamo verso un ribaltone meteo severo, che farà calare le temperature anche di 10 gradi. Il crollo termico così imponente si spiega con l'eccessivo caldo anomalo attuale. In sostanza giungerà un po' di fresco, ma non sarà nulla di così eclatante per il periodo.

Il radicale calo delle temperature sarà peraltro accompagnato da un peggioramento su alcune regioni, in quanto le ultime proiezioni indicano che l'Italia verrà raggiunta da un vortice freddo in spostamento retrogrado dai Balcani.

Ultimi giorni di caldo anomalo, ma meteo cambia. Calo termico alle porte

Il peggioramento si manifesterà fin da domenica sera a partire dalle regioni centrali adriatiche, con primi rovesci temporaleschi. L'obiettivo di questo vortice ciclonico a carattere freddo saranno le regioni meridionali, dove ritroveremo quindi meteo fortemente instabile in avvio di settimana.

immagine 2 articolo meteo avvio settimana crollo termico neve appennino

Freddo e neve precoci sull'Italia: improvviso inverno il 20/21 ottobre 2007

Si attende addirittura forte maltempo lunedì su gran parte del Sud, specie su Puglia meridionale, Lucania, alta Calabria e nord della Sicilia. Altre precipitazioni coinvolgeranno i settori centrali adriatici, principalmente Abruzzo e Molise.

Visto il calo termico, qualche spruzzata di neve in avvio di settimana potrebbe aversi lungo la dorsale centro-meridionale appenninica fino attorno ai 1300/1500 metri. Questa cornice di meteo autunnale sarà completata dai venti in rinforzo di Tramontana e grecale che acuiranno la sensazione di freddo.

Cambio meteo shock la prossima settimana. Correnti artiche fin verso Italia

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina