Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

CALDO AFRICANO nel meteo del WEEKEND: entità e durata

immagine 1 articolo 52753

Passato il break instabile, il meteo è in miglioramento sull'Italia tanto che ci attende un fine settimana dominato da condizioni in prevalenza stabili e soleggiate. A generale la nuova fase di bel tempo è il ritorno dell'anticiclone accompagnato da flussi d'aria più calda di matrice subtropicale.

Il sole non dominerà però in modo incontrastato, in quanto una certa variabilità perdurerà su area interne e montuose, con qualche breve acquazzone nelle ore più calde. Nubi di una certa consistenza si avranno anche in Val Padana, specie i settori di Nord-Ovest, per via d'infiltrazioni d'aria umida atlantica.

Il caldo sarà protagonista e riprenderà a carburare, dopo il lieve ridimensionamento delle temperature che ha accompagnato il rapido passaggio temporalesco delle ultime 24 ore. I valori torneranno quindi pienamente estivi, con punte anche localmente superiori ai 30 gradi.

immagine 2 articolo 52753

Ormai ci stiamo facendo l'abitudine, ma queste temperature non sono affatto normali per metà settembre. Non c'è traccia di clima autunnale, per via dell'anticiclone dal cuore caldo che sta avendo connotati di persistenza sull'Europa Meridionale.

La mappa evidenzia le anomalie termiche relative alla giornata di domenica, con scarti positivi dalla norma anche di 5/7 gradi in alcune zone del Centro-Nord, Sardegna e Puglia. Farà più fresco in montagna, specie le aree alpine e parte dell'Appennino laddove sono attese nubi e precipitazioni.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina