Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo cambia, perturbazione con forti temporali verso il Nord. I dettagli

immagine 1 articolo 52166

L'anticiclone africano, mai stato troppo solido in questo primo scorcio d'agosto, è destinato ad indebolirsi ulteriormente sul suo fianco settentrionale, a causa di correnti atlantiche già responsabili di un severo cambiamento meteo in atto sull'Europa Centro-Occidentale.

In Italia un cambiamento si avrà a partire dal Nord, ma con tonalità molto più soft. La coda del fronte temporalesco irromperà sulle regioni settentrionali nella sera di giovedì, con temporali anche forti su Alpi, Prealpi ed in estensione poi alle pianure del Nord-Ovest, specie settori a nord del Po.

immagine 2 articolo 52166 La mappa del thunderstorm index evidenzia, attraverso le colorazioni rosso porpora e violaceo, il rischio di temporali anche violenti da giovedì sera sul Nord, compresa la Val Padana.

Venerdì l'instabilità attiva fin dal mattino su Alpi e Prealpi, specie settori lombardi, con rovesci e temporali talora anche di forte intensità. Acquazzoni anche in Liguria. Nelle ore più calde l'attività temporalesca dilagherà in modo diffuso anche sulle pianure, con fenomeni che si alterneranno a pause asciutte.

I temporali saranno localmente violenti fino in Val Padana, per via di contrasti meteo decisamente esplosivi dopo la lunga persistenza del caldo afoso, quindi con aria molto umida, nei bassi strati. Non mancheranno grandinate e colpi di vento. Per effetto dei temporali, le temperature subiranno un calo.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina