Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

BOLLA D'ARIA ROVENTE lambirà l'Italia: meteo weekend caldo, afa alle stelle

immagine 1 articolo 51782

Sta per finire la fase meteo relativamente mite degli ultimi giorni e sul finire della settimana assisteremo ad un cambio radicale, per il ritorno sulla scena dell'anticiclone sub-tropicale che proverà ad imporsi sul bacino del Mediterraneo.

Il promontorio anticiclonico di matrice sub-tropicale coinvolgerà in modo più diretto il Centro-Sud. Il caldo africano tornerà protagonista prima in Sardegna e poi sulle regioni centro-meridionali nel weekend, mentre il Nord rimarrà ancora ai margini della calura.

Attese punte di temperatura anche oltre i 35/36 gradi in varie località del Centro-Sud. Il culmine del caldo si raggiungerà durante il weekend, ma nemmeno questa fiammata africana dovrebbe portare picchi termici troppo elevati, tranne che sulle Isole Maggiori dove la colonnina di mercurio potrà sfiorare i 40 gradi.

immagine 2 articolo 51782

Le temperature risulteranno più contenute sulle aree costiere ed in Val Padana, ove comunque è atteso un po' di caldo. Da evidenziare come su questi settori salirà il tasso d'umidità e pertanto si percepiranno temperature maggiori di quelle reali per effetto dell'afa.

il caldo non durerà a lungo, con un cambiamento meteo vigoroso che interverrà in avvio di settimana. Fra lunedì e martedì assisteremo ad un cambiamento meteo con netto refrigerio anche al Sud, dove le temperature potranno scendere anche di 10 gradi.

Questo ingresso d'aria fredda dovrebbe essere associato al passaggio di vari impulsi temporaleschi, con un break significativo dell'estate. L'instabilità sarà più incisiva al Centro-Nord, ma potrà localmente spingersi fino al Meridione.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina