Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Modelli »

Grande BREAK meteo dall'Oceano Atlantico, Estate con forti temporali

immagine 1 articolo 51774

Il quadro meteo generale

Appare sempre più evidente dalle emissioni modellistiche, in particolare americane, che tra il 16 e il 20 luglio, ovvero nel periodo di metà Estate, si vada incontro a uno stop ragguardarvelo.
Nel frattempo, il Settentrione sta facendo i conti con il passaggio fresco dalla Scandinavia che porterà nuovi temporali, mentre il Centro-Sud subirà una breve ma intensa fiammata africana intorno al 14 e 15 luglio.

Lo scenario meteo dei prossimi 10 giorni in breve

11-13 luglio, correnti fresche sul Nord-Italia
Ci aspettiamo temporali al Nord, in parziale sconfinamento ad alcune regioni centrali.
Il clima sarà mite o fresco, e i fenomeni temporaleschi potranno essere anche violenti.
Più riparato il Centro-Sud.

13-15 luglio, invasione calda nord-africana
La fiammata africana sarà intensa ma breve.
Le regioni centro-meridionali saranno investite dal promontorio sub-tropicale che farà innalzare i termometri sino a +36°/38°C in alcuni casi.

16-20 luglio, irruzione temporalesca nord-atlantica. BREAK estivo
Il modello americano GFS conferma anche stamattina il forte break estivo.
Un vasto lago di aria fredda in quota investirà da nord-ovest l'Europa centro-meridionale, lasciando il Nord-Europa in compagnia degli anticicloni.

Un altro stop estivo importante

Giunti nel cuore della stagione estiva ci troviamo ad affrontare un break rilevante.
Certo questo nulla ci dice sul prosieguo dell'Estate, e nemmeno significa che avremo clima autunnale, come alcuni scrivono. Vivremo una fase molto instabile, abbastanza fresca ma con ampi spazi soleggiati e temperature che si manterranno nei pressi delle medie del periodo. Frequenti saranno invece i rovesci e i temporali, anche al Centro-Sud, inusuali per il periodo.

Seguite gli aggiornamenti dello staff MTG.

Pubblicato da Aldo Meschiari - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina