Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

METEO sino 2 Luglio: instabile fino a metà settimana, poi CALDO AFRICANO

SEI UN LEVABOLLI? VUOI SAPERE DOVE E' GRANDINATO? ITALIA, EUROPA, MONDO
www.infograndine.com

immagine 1 articolo 51483

METEO DAL 26 GIUGNO AL 2 LUGLIO 2018, ANALISI E PREVISIONE
L'Italia resta ai margini di un campo d'alta pressione proteso sull'Europa Occidentale, con massimi tra Regno Unito e Mare del Nord. Il meteo resta così ancora in parte compromesso, poiché continuano ad affluire correnti fresche nordiche, lungo il bordo orientale dell'anticiclone, che vanno ad investire direttamente la nostra Penisola ed in particolare i versanti adriatici.

Le correnti nordiche rendono il clima fin troppo fresco per il periodo, ma d'altronde siamo dinanzi ad uno schema barico anomalo, con l'anticiclone delle Azzorre troppo sbilanciato a nord sulle Isole Britanniche. Ulteriori impulsi d'aria fresca rinnoveranno l'instabilità atmosferica fino attorno a metà settimana.

Il meteo resterà insomma ancora parecchio movimentato, con il grosso delle precipitazioni che si localizzeranno inizialmente tra Adriatiche e Sud e poi come attività temporalesca termoconvettiva principalmente sui rilievi. Il meteo guarirà gradualmente, con il clima che tornerà rapidamente estivo su parte d'Italia, specie al Nord e versanti tirrenici.

Le temperature risaliranno e si riporteranno sulle medie, ma anche al di sopra. Le persistenti infiltrazioni d'aria fresca in quota favoriranno ancora temporali nelle ore più calde in alcune regioni e a ridosso dei rilievi montuosi. Per un'ulteriore stabilizzazione delle condizioni meteo bisognerà attendere gli ultimi giorni della settimana.

CALDO AFRICANO NEL WEEKEND
Fino a giovedì l'instabilità si manterrà ancora vivace e con essa le correnti fresche provenienti dall'Europa Centro-Orientale. L'estate tornerà in carreggiata nella seconda parte della settimana, con l'anticiclone in grado di riportarsi con più decisione verso l'Italia. A seguire, nel fine settimana del 30 giugno/1° luglio sarà l'anticiclone africano a spingersi sulla nostra Penisola.

Quest'espansione del promontorio anticiclonico subtropicale dovrebbe portare al primo vero caldo africano dell'estate, con temperature che potranno raggiungere in varie località punte anche superiori ai 35 gradi. Su Sardegna, Sicilia e poi anche il Sud il caldo potrebbe risultare anche più intenso, con i primi 40 gradi stagionali.

METEO DI OGGI, MARTEDI' TEMPORALI VERSO IL SUD ITALIA
Estate ancora decisamente in sordina. Il grosso dell'instabilità andrà a localizzarsi tra le regioni centrali adriatiche ed il Sud Italia, con rovesci e temporali localmente di forte intensità a macchia di leopardo e in forma intermittente, con coinvolgimento anche delle zone litoranee. Sul resto della Penisola avremo meteo in miglioramento, con prevalenza di meteo soleggiato.

METEO META' SETTIMANA, LENTO MIGLIORAMENTO
Poche novità per domani, se non un'ulteriore localizzazione di temporali, ormai sempre più residui, tra Molise, Puglia, Lucania, Calabria e Sicilia settentrionale. Tornerà un po' di attività temporalesca pomeridiano serale su Alpi e Prealpi Centro-Orientali, localmente in trasferimento alle pianure del Triveneto. Giovedì altri temporali li ritroveremo su aree interne e montuose.

GRADUALE RIALZO TERMICO, DOPO IL FRESCO
Gli ulteriori fenomeni temporaleschi manterranno le temperature ancora al di sotto della media sulle regioni orientali ed al Sud. L'estate tornerà gradualmente a rialzare la testa sul resto della Penisola ed un po' di caldo tornerà a fare capolino da metà settimana a partire dal Nord e dalle regioni tirreniche, ma inizialmente senza eccessi prima di un cambio di tendenza sul finire della settimana.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Si conferma l'arrivo del caldo africano localmente afoso tra fine giugno ed inizio luglio, per la rimonta dell'anticiclone africano favorita da una lacuna depressionaria sulla Penisola Iberica. L'ondata di calore potrebbe risultare di forte intensità soprattutto al Sud e sulle due Isole Maggiori, con picco ad inizio luglio che non dovrebbe però perdurare troppo a lungo

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina