Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo estivo con l'anticiclone delle Azzorre. Quanto durerà?

immagine 1 articolo meteo estivo con anticiclone delle azzorre

L'Alta Pressione delle Azzorre, come non succedeva da parecchio tempo durante la stagione estiva, si affaccia sull'Europa occidentale e lambisce anche il Nord Italia. La figura dell'Alta Pressione delle Azzorre è solitamente associata alla normalità climatica, infatti durante i periodi in estivi del passato, l'Alta Pressione delle Azzorre garantiva bel tempo e temperature generalmente non molto elevate, e di certo non roventi come quando è presente l'Anticiclone Africano.

Il cuore dell'Anticiclone delle Azzorre si trova al largo delle coste europee, proprio delle Azzorre, e lambisce l'Europa occidentale con una sorta di flebile lingua che è attesa collassare nei prossimi giorni nell'Europa centrale, per le l'influenza di una depressione che si formerà in Scandinavia, e che invierà aria, insolitamente fredda, verso l'Europa centrale.

L'Anticiclone delle Azzorre potrebbe tornare successivamente, per ora non è prevista previsto emergere verso nord l'Anticiclone Africano.

Abbiamo parlato di normalità climatica associata l'Anticiclone delle Azzorre, eppure i prossimi giorni si annunciano piuttosto caldi, con temperature che soprattutto sul Centro Nord Italia, saranno sopra le medie stagionali.

Ma allora la domanda viene spontanea, come mai il tanto sbandierato anticiclone delle Azzorre non ci porta temperature nella norma?

La risposta e che il nostro clima sta subendo delle alterazioni rispetto al passato, questo probabilmente influenza le temperature medie estive anche in presenza dell'Anticiclone delle Azzorre, ma saremo lungi dal grande caldo avuto l'anno scorso, quando l'Alta Pressione dall'Africana era solita giungere nel nostro Paese è permanere per almeno una settimana ogni volta.

Pubblicato da Piero Luciani

Inizio Pagina