Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Climatiche »

Meteo Estate, forti anomalie in vista? Possibile, vediamo quali

immagine 1 articolo 50955

Che Estate sarà? Bella domanda... conoscere fin da oggi le condizioni meteo climatiche trimestrali è impossibile, ma possiamo ragionare su ipotesi e tali ipotesi ci vengono fornite come consuetudine da preziosi strumenti quali i modelli stagionali.

Tempo fa si parlò di alcune interessanti - per certi versi eclatanti - proiezioni. Si parlò di rischio pioggia, di rischio temporali, di rischio pesanti anomalie. Anomalie che non riguardavano le temperature, che venivano viste in linea con la media decennale di riferimento per l'intero trimestre giugno-luglio-agosto. Ma quando si parla di media decennale dobbiamo considerare che si parla del periodo 1999-2010 e che certamente il progressivo riscaldamento atmosferico del nuovo millennio ha alzato sensibilmente l'asticella delle medie.

Che significa? Significa che non è detto che non faccia caldo, tutt'altro. Ma qualora tali proiezioni trovassero riscontro quasi certamente si potrebbero scongiurare ondate di caldo epocali. C'è un'altra possibilità, ossia che l'andamento medio venga rispettato tramite poderosi sbalzi termici. In questo caso potrebbero alternarsi violente ondate di caldo a fragorose rinfrescate. Gli eventuali eccessi termici andrebbero in tal modo a riequilibrarsi e l'equilibrio potrebbe condurci a frequenti forti temporali.

Già, i temporali. Le precipitazioni, che abbiamo trattato inizialmente, vengono viste superiori alla media pluviometrica di riferimento. Ma non è detto che siano temporali, potrebbe anche trattarsi di frequenti perturbazioni atlantiche - difatti si scorgono precipitazioni consistenti tra la Penisola Iberica, la Francia meridionale e il nostro Paese. Se così fosse troverebbe giustificazione, egualmente, l'andamento delle temperature discusso pocanzi.

Insomma, potrebbe essere un'estate decisamente diversa dalle precedenti. Certo, seguisse la falsa riga della primavera non ci sarebbe di che gioire, tuttavia siamo certi che non mancheranno lunghi periodi anticiclonici con temperature decisamente alte. Siamo pur sempre sul Mediterraneo e la nostra estate è fatta di sole e caldo.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina