Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Arrivano ulteriori conferme: ad aprile fu CALDO assurdo

immagine 1 articolo 50947

Che Aprile, soprattutto in ultima decade, si sia rivelato estremamente caldo. Indubbiamente c'è stata una fase che ha ricordato l'Estate, non certo la primavera o l'inverno. A livello europeo si veniva da un marzo molto freddo e lo sbalzo termico si è percepito ancora di più.

Secondo i dati del programma di osservazione satellitare europeo "Copernicus", il mese di aprile ha registrato una temperatura media superiore alla pluriennale 1981-2010. L'anomalia ha coinvolto tutto il continente europeo con una deviazione complessiva pari a 2.4°C. Giusto per darvi un'idea, l'anno con la più alta deviazione termica di aprile è stato il 2011, all'epoca si arrivò ad anomalie pari a 1.7°C.

Il caldo record ha coinvolto maggiormente i settori centrali e sudorientali del Vecchio Continente, inclusa la Germania. In queste aree la media di aprile 2018 è stata la più alta mai registrata dal 1881.

Vale anche la pena ricordare che quest'anno la temperatura assoluta più alta d'aprile è diminuita. È successo il 30 aprile nella città pakistana di Nawabshah, nella provincia di Sindh, dove all'ombra la colonnina di mercurio ha toccato quota 50,2°C.

Secondo la NOAA negli USA aprile 2018 è stato il più freddo degli ultimi vent'anni. La temperatura media al suolo, in tutti gli Stati Uniti, è stata pari a 9,38°C, ovvero la più bassa dal 1997. Negli Stati di Iowa e Wisconsin aprile si è rivelato il più freddo nella storia rilevazioni.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina