Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO attorno al 1° Maggio: CALDO in ritirata con i TEMPORALI

SEI UN LEVABOLLI? VUOI SAPERE DOVE E' GRANDINATO? ITALIA, EUROPA, MONDO
www.infograndine.com

PROBABILE EVOLUZIONE METEO VERSO INIZIO MAGGIO
Abbiamo ulteriori conferme che il mese di maggio dovrebbe iniziare instabile e più fresco, in quanto i modelli matematici meteo individuano un break all'Alta Pressione, e quindi un'attenuazione della calura ed il ritorno al tempo variabile e incerto.

L'Alta Pressione del nord Africa verrà spinta in Italia da un pressing perturbato che inizierà sull'Europa occidentale.

Le perturbazioni atlantiche inizieranno a erodere l'anticiclone nel settore occidentale, per poi dirigersi verso l'Italia, o parte di essa. Se tale linea di tendenza sarà confermata, si avrebbero alcune fasi di marcata instabilità atmosferica, che a causa di contrasti termici consistenti, innescherebbe temporali localmente anche forti. Ma questa previsione necessiterà nei giorni di essere confermata.

LE POSSIBILI EVOLUZIONI
Appare abbastanza probabile che masse d'aria fredda primaverile possano affluire sull'Italia tra la fine del mese e primi giorni di maggio, se ciò sarà confermato, determinerebbero un sensibile abbassamento della temperatura rispetto ai valori precedenti.

Insomma, il bel tempo di questi giorni è solo illusorio, la primavera è una stagione dal tempo variabile, ma spesso si dimentica, ed il mese di maggio, in specie la prima parte, può mostrare fasi di tempo perturbato o perlopiù marcatamente instabile, foriero di temporali.

RISCHIO FENOMENI VIOLENTI
È evidente che contrasti termici così pronunciati non potranno far altro che sfociare in precipitazioni localmente violente, insomma, si avrebbero temporali.

In Europa si avrebbero temporali anche forti, mentre l'Italia l'evoluzione non è ben definibile quest'oggi, anche se la linea di tendenza di maggiore affidabilità è verso il tempo incerto, variabile, ed il ritorno delle piogge con i temporali.

IL TREND METEO CLIMATICO DEL LUNGO TERMINE
Ricapitolando, si potrebbe avere una prima settimana di maggio all'insegna dell'instabilità atmosferica che a seconda del grado d'intrusione delle perturbazioni, potrebbe tramutarsi in vero e proprio maltempo. Nel caso, ci sarebbero altre piogge e temporali, poi anche un abbassamento delle temperature verso valori sicuramente più consoni al periodo, e ciò appare assai probabilmente.

IN CONCLUSIONE
Manca poco all'estate, lo sappiamo, quest'anno la primavera stava rispettando le tempistiche stagionali, ma adesso è cambiato tutto: l'ondata di calore che investe il Vecchio Continente determina una valutazione incerta sul trend stagionale, dapprima improntato su una sorta di normalità, che adesso ha lasciato spazio ad una anomalia climatica di straordinaria entità e rilevanza.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina