Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Caldo anomalo al Sud, toccati i 30 gradi in Sicilia. Weekend crollo temperature

Se una parte d'Italia inizia a fare i conti con il maltempo dovuto all'arrivo della parte più attiva della perturbazione atlantica, al Sud e soprattutto in Sicilia le temperature si sono fortemente innalzata a causa dei venti meridionali provenienti dal Nord Africa.

immagine 1 articolo caldo anomalo al sud 30 gradi sicilia weekend crollo temperature Le variazioni termiche previste per Pasqua, con il calo molto forte al Sud.

Addirittura, clima quasi estivo in Sicilia: a Catania Sigonella si sono raggiunti i 30 gradi. Tale soglia a fine marzo era stata superata solo nello storico 2001, quando si erano toccati i +34.4°C. Da segnalare anche i +27.8°C di Catania Fontanarossa, mentre Palermo si è fermata a 26 gradi, ma punte più alte nei dintorni.

Bufera di vento e super mareggiate fino a Pasqua. Acqua alta su Venezia

Caldissimo anche sulle Isole Eolie, con Salina e Stromboli che hanno fatto registrare rispettivamente +26.1°C e +27.2°C. In Calabria, Lamezia Terme ha misurato +24.2°C. Caldo anomalo, per effetto favonico anche sul medio versante adriatico: Pescara ha raggiunto +26.1°C, Termoli +26.2°C.

Questa improvvisa fase di caldo anomalo terminerà nel weekend. Entro Pasqua l'arrivo d'aria più fredda da nord/ovest farà crollare la colonnina di mercurio anche di 10 gradi rispetto ai valori normali. Tornerà comunque un clima più normale per il periodo, non farà certo freddo.

Meteo, riparte stagione fulmini e temporali di calore: le cause scatenanti

Calo temperature del weekend, dal tepore africano al nuovo raffreddamento

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina