Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO 24-30 Marzo: Primavera assente, FREDDO e MALTEMPO persistenti

SEI UN LEVABOLLI? VUOI SAPERE DOVE E' GRANDINATO? ITALIA, EUROPA, MONDO
www.infograndine.com

immagine 1 articolo 50001

PROBABILE EVOLUZIONE METEO 24-30 Marzo, da confermare
L'evoluzione meteo che dell'ultima settimana di marzo, quindi verso Pasqua, prospetta quel trend di dinamicità atmosferica esasperata che sta caratterizzando tutto il mese. Che significa? Semplice, che ci sono possibilità di avere altre ondate di maltempo supportate da aria moderatamente fredda alternate a brevi pause durante le quali avremo dei rialzi termici importanti, non certo eclatanti.

Ovviamente, e lo sottolineiamo ancora, le linee di tendenza oltre i 5 giorni di validità, saranno soggette a variazioni, perciò sono da intendere come una proiezione meteo da confermare. Esse hanno un'utilità, vengono diffuse in tutto il Mondo, ed in Italia anche dai Centri Meteo ufficiali con previsioni mensili, suddivise per decade.

PREVISIONE METEO, IL SIGNIFICATO
La previsione meteo è sempre una stima del tempo che farà. In Italia la cultura meteo è scadente, genera incomprensioni. Siamo costretti a usare in ogni bollettino meteo i verbi al condizionale e poi anche termini da confermare, ma non di certo possiamo scriverlo nel titolo dell'articolo. I libri, gli articoli dei giornali si leggono per intero e non tra le righe.

immagine 2 articolo 50001

Gli scenari meteo che vengono evidenziati, dai vari modelli fisico-matematici di previsione, modelli che continuano a mostrarci gli effetti di quello sconquasso atmosferico intervenuto nel mese di febbraio. C'è quindi una possibilità, a questo punto, che le festività pasquali vadano a proporci condizioni meteo estremamente caratterizzate dal tempo incerto, con tracce di tempo invernale. Ma tale previsione potrà cambiare.

LA TENDENZA METEO E' CAMBIATA RISPETTO A QUELLA OSSERVATA ALTRI ANNI
Stiamo ribadendo gli stessi concetti da un po' di tempo, diciamo da un po' di settimane. Lo facciamo per un semplice motivo, ovvero l'importanza di un cambiamento in seno alla circolazione atmosferica che rischia di protrarsi non soltanto in primavera ma anche nei prossimi anni. Ciò per dire che potremmo essere difronte a un periodo climatico diverso dagli ultimi decenni.

Ora, non stiamo mica facendo una previsione meteo, ci mancherebbe. Stiamo ragionando professionalmente su valutazioni ad hoc inerenti i vari indici climatici utilizzabili per predire trend climatici su ampia scala temporale. Che poi sono gli stessi elementi che vengono utilizzati per elaborare i modelli stagionali, quegli stessi modelli che paiono sempre più orientati sulle nostre frequenze.

C'E' TANTA TANTA NEVE NEL NORD EMISFERO
E' notizia per nulla trascurabile che nell'ultimo mese abbiamo avuto ingenti nevicate - addirittura eccezionali - in varie zone dell'emisfero settentrionale. Queste informazioni derivano da dati confutati dalle rilevazioni satellitari, e poste a disposizione da un autorevole centro meteo climatico finlandese, sono dati che evidentemente certificano ancora una volta lo sconquasso atmosferico che ha investito il nostro emisfero.

LA COPERTURA NEVOSA INFLUENZA IL CLIMA
Un'ampia copertura nevosa, è tesi scientifica, che possa avere influenza sul clima della primavera. Questo non significa che la primavera non ci sarà, ma che potrebbe essere tardiva, su ampia scala, rispetto ad altri anni.

IL TREND METEO CLIMATICO DEL LUNGO TERMINE
Le condizioni meteo potrebbero mantenersi effettivamente spesso perturbate, con il transito di nuove perturbazioni spesso fredde, in rapida successione che andrebbero ad apportare precipitazioni talvolta abbondanti.

Come accennato, sarebbero perturbazioni sostenute da aria moderatamente fredda, con componente artica predominante. Che significa? Che il quadro meteo climatico si manterrà mediamente con tinte invernale un po' ovunque e che anche le festività pasquali potrebbero effettivamente proporci condizioni non consone al periodo, anche se, come detto, non sarebbe la prima volta, e non solo siamo ancora molto distanti da quel periodo, ma che in Primavera c'è un'ampia mutevolezza del tempo, perciò non è neppure la prima volta che una previsione di brutto tempo, anche a pochi giorni dall'evento meteo, si rilevi sbagliata.

VIVIAMO LA PRIMAVERA
Siamo in primavera meteorologica, durante i periodi soleggiati la temperatura impenna verso l'alto. Nelle giornate di maltempo scende repentinamente da sembrare pieno inverno. Quello descritto è il tipico tempo della prima parte della primavera. Abituiamoci alla mutevolezza e iniziamo a programmare uscite di casa, approfittiamo dei periodi soleggiati.

COME VESTIRSI
I negozi non vengono abiti primaverili, ma di una sorta di mezza stagione, abbinabili a capi invernali. E su ciò c'è un motivo: la mutevolezza del tempo. Così può succedere che sino a mezzogiorno il clima sia percepito rigido, ma nel pomeriggio, specie nelle regioni distanti dal mare, il clima divenga molto mite. Quindi sarà utile mettere in conto di usare un abbigliamento detto a strati.

METEO DI PASQUA
Possiamo fare stime, non previsioni meteo puntuali. Il tempo di Pasqua è riferito ad un periodo dell'anno molto variabile, ovvero che è soggetto ad ampie variazioni. Inoltre l'Italia ha un clima complesso, che può essere diversissimo da un capo all'altro del Paese. Qualsiasi bollettino meteo indirizzato verso periodi così sensibili, necessita di adeguati approfondimenti, di focus dedicati, mentre una previsione meteo discretamente affidabile si potrà avere solo a pochi giorni.

IN CONCLUSIONE
Primavera che potrà attendere, primavera che non riuscirà ad inserirsi prematuramente con l'energia necessaria. L'inverno, dopo anni di latitanza, stavolta si sta prendendo una rivincita niente male.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina