Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo domenica 4 marzo Elezioni 2018 con più sole, ma poi arrivano piogge

Si chiude una settimana nella quale abbiamo avuto inizialmente a che fare con il grande gelo d'origine siberiana, poi gradualmente negli ultimi giorni le temperature hanno subito un brusco aumento tranne al Nord ove persiste ancora l'aria fredda lasciata in eredità da quell'ondata di gelo.

immagine 1 articolo meteo domenica 4 marzo elezioni 2018 da sole a pioggia

Ora la situazione meteo tende a confermare per l'Italia un flusso di correnti atlantiche mediamente miti, con temperature attese in ulteriore rialzo al Nord. Lo scenario per domenica, dopo il maltempo degli ultimi giorni, vedrà un iniziale miglioramento in quanto ci troveremo nell'intervallo fra una perturbazione e l'altra.

Meteo MILANO: freddo, poi cambiamento piogge, e ancora novità

La giornata domenicale si presenterà quindi accettabile e con più sole, sicuramente una buona notizia per le persone che si recheranno ai seggi per votare. Il maltempo non ostacolerà l'affluenza, tranne che in Sardegna ove l'arrivo della nuova perturbazione porterà le prime piogge già nel corso del mattino.

Il peggioramento tenderà poi ad estendersi tra tardo pomeriggio e sera verso le regioni del medio e basso versante tirrenico, con prime piogge in successiva propagazione a quasi tutto il Sud. Qualche precipitazione debole raggiungerà anche il Nord-Ovest, con nevischio ancora fino in pianura specie sul Piemonte.

Meteo TORINO: freddo, ma poi cambia

Svolta METEO: il risveglio delle perturbazioni atlantiche

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina