Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Neve domenica, anche in pianura. Prima al Nord Italia, poi parte del Centro

Manca ormai poco a quello che sarà solo l'inizio dell'afflusso gelido d'origine siberiano. Il drastico raffreddamento sarà accompagnato da qualche locale debole nevicata da irruzione domenica in Val Padana, con fenomeni modesti e più incisivi a ridosso della pedemontana appenninica emiliana e sul Basso Piemonte.

immagine 1 articolo neve domenica anche in pianura centro nord italia

Il meteo di domenica peggiorerà, in base alle ultime proiezioni, anche sul Centro Italia, a partire da Toscana, Umbria e Marche con neve inizialmente in collina e poi nel pomeriggio-sera in pianura fino ad arrivare a scendere sulla costa adriatica marchigiana dalla tarda serata di domenica o le ore notturne.

Neve anche in pianura al Nord fino a Torino, in attesa del gelo siberiano

Sempre nella notte di domenica, la neve raggiungerà anche il Lazio fino a bassa quota, poi l'Abruzzo. La previsione meteo resta ancora incerta e non si escludono sconfinamenti fino in pianura in caso di una maggiore incisività dell'irruzione fredda.

Per quanto concerne il Sud Italia, la neve cadrà abbondante sull'Appennino Meridionale ma solo a quote superiori agli 800/1000 metri. Qui per il calo termico bisognerà infatti attendere l'inizio di settimana, ma probabilmente l'entità dell'irruzione siberiana sarà ben inferiore al resto d'Italia.

METEO invernale con FREDDO, ma il GELO in arrivo è un'altra cosa...

Monitoraggio GELO: il BURIAN si è messo in movimento

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina