Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Brusco rialzo temperature, su tutta Italia. Stop momentaneo al freddo

L'espansione da ovest di un cuneo anticiclonico sta portando un repentino cambiamento meteo e trasportando aria più mite, che va rapidamente a scalzare quella più fredda pre-esistente. Le correnti temperate oceaniche sono alla base del repentino rialzo termico, con il freddo che diverrà un ricordo.

immagine 1 articolo rialzo temperature stop momentaneo al freddo

Nel dettaglio, le temperature sono già aumentate in alcune aree del Centro-Nord e specie sulle Alpi, ma subiranno un ulteriore rialzo venerdì, stavolta anche al Sud. Resisterà un po' di freddo al primo mattino, grazie al cielo sereno che favorisce l'irraggiamento.

Freddo agli sgoccioli in ritirata, riecco l'anticiclone. Ma non durerà

La cartina mostra le variazioni termiche attese per le ore centrali sabato rispetto allo scenario attuale: notiamo diffusi rialzi di temperatura soprattutto al Centro-Sud e sulle aree interne appenniniche. Meno evidenti i rialzi al Nord, per via di un peggioramento con una perturbazione che porterà le prime piogge.

Il fatto saliente del weekend sarà quindi legato al ritorno di piogge prima al Nord e poi sulle regioni centrali, anche se non si avrà maltempo organizzato. Le temperature non subiranno ulteriori scossoni, ma le temperature minime saliranno per la presenza di una maggiore copertura nuvolosa un po' su tutta Italia.

Picco del freddo e neve a bassa quota. Ma è imminente un brusco cambiamento

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina