Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

Ghiaccio e neve a Venezia, la Laguna come il pack artico. Incredibile nel febbraio 2013

Durante gli inverni più rigidi può accadere che nei canali della Laguna si formi del ghiaccio. L'ultima volta è successo ad esempio nel 2012, e più indietro anche nel 1956 e nel 1929. Cinque anni fa invece Venezia si trovo in mezzo ai pezzi di ghiaccio, ma in questo caso non fu il gelo eccezionale la causa dell'evento.

immagine 1 articolo 49643
immagine 2 articolo 49643

Erano le giornate dell'11 e del 12 febbraio 2013 quando Venezia venne interessata da un'alta marea eccezionale, con l'acqua che raggiunse il livello di ben 143 cm sullo zero mareografico. Quest'evento d'acqua alta giunse subito dopo la nevicate ed è una situazione certamente rara per il capoluogo veneto.

La neve accumulata sulla pavimentazione si trasformò, con l'arrivo dell'acqua alta, in lastre di ghiaccio galleggianti, in una piazza san Marco che dava quasi l'impressione di essere nel pack artico. I due fenomeni combinati assieme contribuirono così a dare a Venezia un'immagine alquanto inconsueta.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina