Meteo Giornale » Archivio » Focus Clima »

Clima ultimi 7 giorni, oltre mezza Europa alle prese con gelo e neve

Febbraio sta portando condizioni invernali davvero rigide su un'ampia porzione del Continente Europeo. In particolare l'aria gelida, proveniente da Russia ed aree baltico-scandinave, si è gettata sulle nazioni occidentali europee, ma l'Italia ne è stata appena sfiorata.

immagine 1 articolo 49640

Le maggiori anomalie, nel periodo tra il 5 e l'11 febbraio, si sono avute tra la Francia e la Penisola Iberica, dove mediamente le temperature si sono assestate attorno ai 4/6 gradi al di sotto delle medie. Il freddo anomalo è sprofondato poi verso l'Africa nord-occidentale, qui in modo ancora più atipico.


Clima gelido anche su gran parte del Centro-Nord Europa, compreso il comparto scandinavo dove le temperature sono precipitate, sulle aree più nordiche, anche al di sotto dei -30°C. Da queste parti tuttavia il gelo è abbastanza di casa.

In merito all'Italia, notiamo come le temperature non sono state lontane dalla media. Il grosso dell'aria fredda è infatti andato a scorrere appena oltralpe. Solo in parte l'aria fredda è giunta sui mari italiani ed il contrasto con l'aria più mite mediterranea ha portato maltempo invernale, ma senza eccessi.



Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina