Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Freddo in aumento, gelate fino in pianura prima del nuovo maltempo

La breve tregua meteo domenicale, fra una perturbazione in allontanamento ed un'altra in arrivo, coinciderà con clima decisamente invernale, per il persistente afflusso di correnti fredde dal Nord Europa che manterranno le temperature localmente un po' sottomedia.

immagine 1 articolo 49617 Temperature minime in calo sull'Italia.

Le temperature sono attese in calo, soprattutto per quanto concerne i valori minimi notturni che avranno modo di scendere anche per effetto di cieli sereni. Domenica sarà pertanto un freddo risveglio al Centro-Nord, un po' meno al Sud per il persistere di una certa nuvolosità.


Gelate notturne si avranno non solo in Val Padana, ma anche su valli e pianure interne del Centro Italia. Le temperature si assesteranno su valori prossimi allo zero, ma localmente scenderanno anche lievemente al di sotto.

Non sarà vero e proprio gelo, ma comunque il clima sarà pienamente invernale. Molto freddo anche al primo mattino di lunedì, salvo rialzi attesi al Nord per via della nuvolosità che annuncerà il nuovo peggioramento meteo d'inizio settimana, che porterà anche neve a bassa quota.



Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina