Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Neve a bassa quota in Spagna, fino alle porte di Barcellona

Il grande freddo non risparmia la Penisola Iberica, già da giorni investita da correnti fredde con nevicate sui rilievi anche a quote basse e anche su Madrid. Ricordiamo che la capitale spagnola è situata a ridosso della catena montuosa del Sistema Centrale, comunque ad una quota superiore ai 600 metri.

immagine 1 articolo neve spagna fino alle porte di barcellona Caduta di neve a Tordera, nei pressi di Barcellona.

Nel mattino di giovedì 7 febbraio la neve è però caduta a quote sorprendentemente basse in Catalogna, coinvolgendo anche alcune zone dell'area metropolitana di Barcellona. Da queste parti, ad un passo dal Mar Mediterraneo, gli eventi nevosi sono decisamente più inusuali.

Gennaio 2018 in Italia: da METEO ESTREMO, quasi record per caldo e neve sulle Alpi

Nella parte settentrionale di Barcellona è caduto qualche fiocco e più in generale si è avuto un rovescio di neve tonda, o gragnola. La vera neve è caduta però sulle prime alture a ridosso delle città, già attorno ai 200 metri sul livello del mare.

Il Comune di Barcellona ha attivato precauzionalmente il suo piano di emergenza per la neve, che potrebbe interessare alcune aree più alte della capitale catalana. Nel nord della Catalogna, specie vicino ai Pirenei, le nevicate si susseguono a tratti abbondanti non da oggi, con disagi e zone isolate per la troppa neve. Migliaia le famiglie rimaste senza energia elettrica.

NEVE da record su Parigi. Piombano GELO e NEVE in Europa

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina