Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo più freddo per correnti dalla Russia: attese gelate fino in pianura

Sale alla ribalta il gelo sull'Europa Centro-Orientale, come raramente accaduto in quest'inverno finora caldo su queste zone del Continente. Parte di quest'aria fredda tende ad affluire verso l'Italia da est verso ovest, penetrando soprattutto sulle regioni del Nord.

immagine 1 articolo 49221

I flussi orientali stanno portando un calo termico, sebbene moderato e con freddo di certo non dell'entità di quello che va interessando le aree balcanico-danubiane. Torna comunque il freddo invernale su parte d'Italia, con temperature massime che domenica faticheranno a salire oltre i 5/7 gradi in pianura.

L'aria fredda tenderà a radicarsi nei bassi strati e, per effetto dei cieli sgombri da nubi, avremo diffuse gelate fino in pianura nella notte fra domenica e lunedì su tutta la Val Padana, ma anche sulle zone interne del Centro Italia ed in particolare sulla Toscana.

L'inverno torna quindi protagonista e questo raffreddamento potrebbe essere solo un antipasto di quanto accadrà a partire dal 20 gennaio, quando l'intera Penisola potrebbe trovarsi sotto tiro di una più incisiva azione delle correnti fredde artiche.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina