Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Neve incredibile fin verso il deserto del Sahara: le immagini dall'Algeria

In Italia abbiamo fatto i conti con il caldo anomalo eccezionale, derivante dalla spinta di correnti d'estrazione sahariana. Tutto l'opposto è avvenuto più ad ovest: il rovescio della medaglia è stato rappresentato da una discesa fredda che ha coinvolto la Penisola Iberica.

Nevicate abbondanti abbastanza insolite si sono spinte fino ai piedi di Madrid, ma quest'aria fredda è sprofondata ben più a sud, provocando una fase climatica invernale molto acuta tra il Marocco e l'Algeria, dove la neve è caduta a quote decisamente basse, come si vede solo in casi rari.

immagine 1 articolo 49191
immagine 2 articolo 49191

In effetti non è la prima volta che vediamo immagini così suggestive, sebbene insolite, con gli scatti immortalati dal fotografo amatoriale Karim Bouchetata. Una tempesta di neve davvero bizzarra ha coinvolto le dune sabbiose del deserto a ridosso della piccola località di Ain Sefra, in Algeria, conosciuta come la "Porta del Deserto".

Quello che sorprende è l'entità della nevicata, con accumuli che avrebbero raggiunto i 30/40 cm. A dicembre 2016 si era avuto l'ultimo evento nevoso nella stessa zona, ma in quel caso si trattò di una spolverata caratterizzata da neve in prevalenza tonda.

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina