Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

METEO 14-20 Gennaio, GELO in mezza Europa. Tornano il FREDDO e anche NEVE in Italia

immagine 1 articolo 49180 Scenari che potrebbero realizzarsi nel periodo di previsione meteo climatica. La situazione illustrata deriva da una media di elaborazioni che derivano dai modelli matematici di previsione.

METEO DAL 14 AL 20 GENNAIO 2018, ANALISI E PREVISIONE
Aria gelida dalla Russia affluisce verso l'Europa Centro-Orientale, portando un deciso raffreddamento. Nel contempo, l'Italia risente ancora debolmente di una depressione in moto dallo Ionio all'Egeo, la quale favorisce un parziale richiamo dell'aria fredda da est, con temperature in calo soprattutto sulle regioni settentrionali.

La flessione delle temperature raggiungerà il culmine ad inizio settimana e sarà più marcata nei valori minimi notturni, con il ritorno delle gelate proprio in pianura al Nord. Quest'aria fredda si contrapporrà ad un nuovo sistema perturbato in arrivo da ovest. L'impulso instabile tenderà, sulla scia del precedente vortice, a sfilare verso il Centro-Sud.

Sono attese nuove precipitazioni, principalmente sulla fascia tirrenica. In genere, i primi giorni della nuova settimana vedranno quindi variabilità con l'intera Penisola che tornerà sotto l'influenza di correnti occidentali, con un nuovo rialzo termico al Centro-Sud, mentre un po' di freddo persisterà al Nord.

Si tratterà di una fase interlocutoria, caratterizzata da repentine variazioni termiche per il contrapporsi di miti correnti oceaniche a temporanee entrate d'aria più fredda nord-atlantica. Dal 19-20 gennaio lo scenario meteo prenderà una piega più perturbata e successivamente più invernale, per l'ingresso più diretto di masse d'aria artica. L'inverno tornerà quindi assoluto protagonista.

METEO DOMENICA 14 GENNAIO, ARRIVA UNA PERTURBAZIONE
Generali condizioni soleggiate prevarranno inizialmente un po' su tutta la Penisola, con insidie più evidenti al Sud e localmente lungo i versanti adriatici. La probabilità di precipitazioni sarà bassa e si tratterà di fenomeni di poco conto. In giornata ci attendiamo un generale cambiamento, per una nuova saccatura in approfondimento da ovest.

La nuvolosità pertanto sarà in rapido aumento a partire dal Nord, Sardegna e regioni tirreniche, Qualche debole occasionale precipitazione non tarderà a presentarsi sul medio-basso versante tirrenico, in espansione ai settori interni. Qualche spruzzata di neve non è esclusa sulla parte occidentali delle Alpi, anche a bassa quota.

TEMPERATURE IN CALO, UN PO' DI FREDDO DAI BALCANI
Ulteriore flessione termica, per l'afflusso di correnti orientali che trasporteranno parte dell'aria fredda d'origine russa attesa affluire verso il Centro Europa. Il calo termico sul nostro Paese sarà comunque moderato e più avvertito sul Nord Italia, dove torneranno anche le gelate notturne in avvio di settimana. Molto lieve il calo termico sulle rimanenti regioni.

METEO INIZIO SETTIMANA, NUOVE VELOCI PERTURBAZIONI
La variabilità sarà la protagonista del tempo della nuova settimana, con ancora occasione per nuove precipitazioni al Centro-Sud, specie sul lato tirrenico per nuove correnti instabili da ovest. Nuove nevicate torneranno sulle Alpi, specie sui confini. Le temperature riprenderanno ad aumentare, tranne inizialmente al Nord ove insisterà il freddo portato dalle correnti orientali dai Balcani.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Seguiranno sbalzi termici a metà settimana, per correnti più fredde che faranno staffetta con aria più temperata oceanica. Solamente più avanti, verso il 20 gennaio, prenderebbe corpo una svolta più significativa con l'affondo di una depressione su Ovest Europa e sul Mediterraneo, supportata da una massa d'aria artico-marittima. Sarebbe questo l'inizio di una fase fredda invernale.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina