Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO 26 Gennaio - 1° Febbraio: l'inverno cambierà ancora sull'Italia

immagine 1 articolo 49179 Scenari che potrebbero realizzarsi nel periodo di previsione meteo climatica. La situazione illustrata deriva da una media di elaborazioni che derivano dai modelli matematici di previsione.

PROBABILE EVOLUZIONE METEO 26 GENNAIO-01 FEBBRAIO
I modelli matematici di previsione meteo stanno letteralmente stravolgendo l'evoluzione meteo. Ovviamente si spiegheremo le cause, ma in questa sede dobbiamo necessariamente occuparci del trend evolutivo e quel trend sembra orientarsi in direzione dell'Alta Pressione o comunque dell'allontanamento del freddo verso altri lidi.

Sia inteso, siamo nel pieno d'inverno, e comunque la sensazione termica che si percepisce è tipica della stagione. Il clima italiano è generalmente caratterizzato da inverni miti, che diventano più rigidi al Nord, area che non di rado, nella stagione più fredda, è protetta dall'arco alpino dai venti freddi, così che può succedere, che proprio in coincidenza di burrasche oltralpe, su questa area italiana ci sia bel tempo e la temperatura anziché scendere, aumenti.

La dinamicità sin qui registrata potrebbe registrare una battuta d'arresto, lasciando strada a una maggiore stabilità atmosferica. Ma potrebbe comunque esserci spazio per l'inserimento di qualche perturbazione atlantica, perturbazione che si rivelerebbe essenziale per scongiurare quel periodo "di secca" tipico del mese di gennaio.

IL FREDDO A EST
Da giorni si parla del raffreddamento dell'est Europa e dobbiamo necessariamente battere su questo tasto perché lo scenario ipotizzato pocanzi andrebbe a dirottare il freddo in quella direzione.

Badate bene, è un punto estremamente importante perché nel mese di febbraio, affinché possano realizzarsi condizioni meteo decisamente invernali, è necessario che l'aria gelida stazioni proprio tra Russia ed Europa orientale.

Tuttavia, evidenziamo che il freddo, ed anche il gelo, possono giungere in pochi giorni dalla Siberia occidentale fin verso l'Italia, e non di raro la previsione meteo di tali eventi viene convalidata poco prima dell'evento.

PROIEZIONI TERMICHE
Le temperature continueranno a manifestare un andamento altalenante, perlomeno questo è quel che lasciano intendere le proiezioni termiche a più ampio respiro. Tuttavia, giusto dirlo, le ultimissime notizie suggeriscono che i termometri potrebbero orientarsi su valori al di sopra delle medie stagionali proprio nell'ultima settimana di gennaio.

Non è una buona notizia, chiaro, ma non facciamone un dramma perché quest'inverno sta sicuramente proponendo condizioni differente da quanto accaduto negli ultimi anni (per non dire nell'ultimo decennio).

IL TREND METEO CLIMATICO DEL LUNGO TERMINE
Quindi, ricapitolando... Le condizioni meteo potrebbero volgere al bello, o comunque verso un consolidamento dell'Alta Pressione. Al momento non sembra trattarsi di una struttura particolarmente vigorosa e difatti potrebbe essere spazio e tempo per l'inserimento di qualche disturbo proveniente dall'Oceano Atlantico.

Disturbi tutt'altro che invernali, visto che stiamo parlando di perturbazioni provenienti da ovest, ma la conferma di eventuali peggioramenti sarebbe importantissima per scongiurare un periodo anticiclonico prolungato.

IN CONCLUSIONE
Sembra prospettarsi la seconda pausa invernale, ma è bene sottolineare che la stagione da qui a marzo, potrebbe essere in grado di riservarci fenomeni anche rilevanti, ma non sono prevedibili fin da ora.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina