Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Ana, la prima tempesta invernale mette in ginocchio l'Europa

immagine 1 articolo 48967

Si chiama "Ana", è la prima tempesta invernale che si è abbattuta sull'Europa centro occidentale coinvolgendo anche parte d'Italia. Al di là delle Alpi è stato un inizio settimana caotico: ore di ritardo su ferrovie e aeroporti, cancellazioni, condizioni pericolose su strade, scuole chiuse, case senza elettricità. Il tutto a causa delle intense nevicate e del forte vento che tra domenica e lunedì hanno colpito Gran Bretagna, Francia, Germania e Belgio.

Nella sola giornata di lunedì migliaia di passeggeri sono rimasti bloccati negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie britanniche. I maggiori ritardi sono stati registrati a Luton, da due a cinque ore, idem per quanto riguarda il traffico ferroviario. Notevoli i disagi anche lungo il tunnel della Manica, che collega la Francia e il Belgio con la Gran Bretagna, così come pure per chi doveva attraversare lo stretto coi traghetti.

Le condizioni meteorologiche avverse hanno colpito anche altri paesi. Sono stati cancellati oltre 300 voli dall'aeroporto di Francoforte sul Meno, in Belgio le intense nevicate hanno causato enormi difficoltà in tutto il sistema dei trasporti. Forti nevicate si sono abbattute anche in vari dipartimenti francesi, soprattutto quelli settentrionali.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina