Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO 15-21 Dicembre: ricorrente MALTEMPO, freddo, NEVE in varie aree d'Italia

immagine 1 articolo 48812

EVOLUZIONE METEO E CLIMATICA 15-21 DICEMBRE
Settimana pre-natalizia che dovrebbe continuare a proporci condizioni meteo climatiche tipicamente invernali, forse addirittura più fredde che nella prima parte del mese. L'utilizzo del condizionale è un obbligo, ricordiamo che si sta ragionando su un arco temporale molto ampio e che pertanto potrebbero subentrare cambiamenti di linea. Ciò premesso, i modelli matematici di previsione continuano a darci indicazioni invernali, proseguono nel mostrarci un'Alta Pressione delle Azzorre sbilanciata sull'Atlantico occidentale (a ridosso della Penisola Iberica) laddove potrà spingersi verso nord facilitando in tal modo lo scivolamento delle masse d'aria fredda verso sud. Il Mediterraneo, come rammentato più volte, potrebbe rappresentare uno degli obbiettivi del freddo.

QUANTO FARA' FREDDO?
Dirvelo fin da ora è difficile, per ovvie ragioni. Tuttavia, riprendendo i concetti espressi ultimamente, possiamo confermarvi un trend termico sotto media o giù di lì. Le proiezioni continuano a indicarci temperature inferiori alle medie di riferimento, ovviamente con tutte le oscillazioni del caso e con giornate che potrebbero proporci valori prossimi alla norma. Quel che emerge chiaramente è l'assenza, almeno stante gli ultimissimi aggiornamenti, di periodi relativamente miti.

MALTEMPO
Analizzando con parsimonia il trend previsionale appare evidente un elemento: il maltempo. Badate bene, non è scontato che ciò accada. Non dimentichiamoci cos'è avvenuto nei mesi precedenti, diciamo pure cos'è successo per quasi un anno intero. Non a caso stiamo ancora parlando di siccità, magari non ovunque ma su varie regioni certamente, non a caso si parla della necessità di ulteriori precipitazioni. Precipitazioni che dovrebbero interessare un po' tutte le regioni, assumendo carattere nevoso sui rilievi e non solo. Ma questi sono aspetti che tratteremo qui sotto, trattando il trend meteo climatico.

IL TREND METEO CLIMATICO DEL LUNGO TERMINE
Quindi, ricapitolando. Ci aspettiamo diverse irruzioni d'aria fredda, irruzioni mosse da un'Alta Pressione in spinta verso nord e che non offrendoci la sua protezione ci esporrà a diverse ondate di maltempo. Le precipitazioni potrebbero risultare particolarmente abbondanti, anche nella fase di avvicinamento al Natale. Come detto pocanzi, appaiono probabili copiose nevicate sui monti - da Nord a Sud - ma occhio perché potrebbero presentarsi nuove occasioni per la comparsa della neve a bassa quota. Ragionare già in termini di quote non è possibile, per i dettagli previsionali vi rimandiamo agli appositi approfondimenti (quando sarà il momento).

IN CONCLUSIONE
Inverno a spron battuto, inverno che potrebbe accelerare ulteriormente a ridosso del Natale. Le dinamiche le discuteremo eventualmente cammin facendo, per ora vi basti sapere che un po' tutti i modelli di previsione propendono per la prosecuzione di un periodo invernale estremamente interessante.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina