Meteo Giornale » Archivio » Facciamo il Punto »

Ultime meteo: domenica caldo dal Sahara. Lunedì arriva la burrasca estiva

immagine 1 articolo ultime meteo caldo intenso e avvio burrasca estiva

Meteo estremo: domenica si candida ad essere una calda giornata d'Estate, con afa in molte località, anche opprimente come non accadeva dall'Estate scorsa. D'altronde anche l'azione mitigatrice dei mari si è affievolita per le eccezionali temperature che sono state raggiunte.

Sarà una domenica dal clima tropicale in Italia, con temperatura sino ed oltre ai 35°C al Nord Italia dopo una notte over 20°C.
Al pomeriggio qualche temporale si avrà nelle Alpi con possibile prima passata temporalesca nella notte tra domenica e lunedì tra la Valle d'Aosta, il nord del Piemonte, della Lombardia ed il Trentino Alto Adige con possibilità anche di grandinate come è avvenuto oltralpe.

CALDO SAHARA respinto presto da burrasca estiva. E' METEO ESTREMO con forti temporali

Nel resto d'Italia la domenica trascorrerà soleggiata, molto calda, con afa spesso diffusa anche alle località di collina. Da queste parti si fanno sentire gli effetti del Ghibli, il caldo vento del Sahara.

In alcune località del Centro Italia la temperatura potrà toccare i 38°C, persino i 41-42°C in Sardegna, i 40 al Sud, i 43-44°C in Sicilia. Per fortuna questi valori si raggiugeranno solo in particolari condizioni atmosferiche, e con basso tasso di umidità ed il caldo sarà quindi torrido.

Meteo settimana: CALDO afoso STOP. Sfuriata di TEMPORALI, refrigerio, poi super CALDO

Ma le condizioni meteo volgeranno verso un repentino cambiamento: lunedì l'annunciata burrasca estiva transiterà nel Nord Italia con molti temporali, anche forti. Non sono da escludere grandinate, nubifragi ed eventuali venti fortissimi chiamati downburst, che spesso sono causa di danni, con abbattimento di alberi, ma anche danni materiali alle cose.

Non sono escludibili davvero occasionali trombe d'aria.

Ultima ora meteo: crollo termico, poi altra ondata di caldo

Tra lunedì e martedì i temporali si porteranno a carattere sparso anche al Centro Italia, tra mercoledì e giovedì anche al Sud Italia.

Una nota fin d'ora per martedì: ci saranno forti venti in tutta Italia, con possibile Favonio al Nord Italia che attenuerà il refrigerio, ma calerà l'umidità, mentre nella Penisola il vento da nord spazzerà via ogni effetto derivante dall'aria caldissima del Sahara, si avrà un calo termico ed una diminuzione della temperatura.

Meteo weekend con picco di caldo, in attesa del break dell'estate

Emerge, come prospettato in precedenza, che avremo gran parte della settimana che sarà caratterizzata da un miglioramento delle condizioni climatiche, ovviamente non da una rottura dell'Estate, bensì dall'attenuazione del caldo anomalo, con la prospettiva di una nuova ondata di caldo.

Ma agosto si prospetta variabile se raffrontato a Luglio, in meglio, peggio, vedremo, le notizie non sono buone, si potrebbe intensificare la condizione che chiamiamo meteo estremo.

Pubblicato da Andrea Meloni

Inizio Pagina