Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Torna super anticiclone, ma attenzione alle novità meteo attese nel weekend

ANTICICLONE DI FINE MARZO, METEO CAMBIA AD APRILE - Sono questi gli ultimi giorni di marzo, mese che ha mostrato in lungo e in largo caratteristiche da primavera già avanzata. Gli episodi tardivi di freddo invernale non si sono fatti vedere, mentre l'anticiclone ha prevalso in modo eccessivo, così da causare clima anomalo sia per il clima mite che per la penuria di piogge. L'alta pressione sarà l'assoluta protagonista anche di questo scorcio finale del mese, andando da ora a riabbracciare gran parte d'Italia dopo il fugace impulso freddo ed instabile che ancora persiste all'estremo Sud. L'anticiclone è tornato a spingere di gran carriera sul resto d'Italia ed entro mercoledì estenderà la propria azione stabilizzante all'intera Penisola, con temperature di nuovo attese in forte aumento. La primavera potrebbe però cambiare volto proprio all'inizio di aprile.

PREVISIONI METEO PROSSIMI GIORNI

immagine 1 articolo 46764

Nuova impennata temperature nei prossimi giorni, clima come se fosse maggio

IL METEO DI MARTEDI' 28 MARZO - Inizio di giornata piuttosto frizzante un po' su tutte le regioni, sia per l'aria fresca affluita da nord che per i cieli in prevalenza sereni. Il vortice d'instabilità si trova infatti situato sul Mar Ionio e si va attenuando, così da permettere all'anticiclone di riprendere sempre più il controllo della scena. Solo parte delle regioni meridionali risultano ancora penalizzate: isolati acquazzoni permangono essenzialmente su aree ioniche e meridionali della Calabria, nonché sulla Sicilia Orientale. Dal pomeriggio la situazione andrà migliorando, salvo sporadici residui rovesci più probabili a ridosso dei maggiori rilievi dell'entroterra calabro e dell'est della Sicilia, localmente anche sul Cilento. Il bel tempo sarà prevalente sul resto d'Italia, con il clima che tornerà molto mite e temperature sopra i 20 gradi.

METEO PRIMAVERILE CON ALTRA ONDATA CALDO ANOMALO - L'anticiclone è poi atteso in ulteriore rinforzo fra mercoledì e giovedì ed in questa fase sarà accompagnato dall'ulteriore esplosione di un clima da primavera inoltrata, per apporti d'aria più calda in quota: si intensificherà il tepore anomalo, con temperature ben sopra la norma e valori localmente tipici d'inizio maggio, tanto che si potranno toccare i 25 gradi specie al Nord e poi anche lungo le valli e pianure interne di Toscana e regioni centrali tirreniche. Il bel tempo dominerà ovunque, salvo residua iniziale instabilità in Sicilia che tenderà completamente ad esaurirsi. Per il weekend d'inizio aprile è però confermato un nuovo peggioramento a partire dalle regioni più a ponente, per l'assalto di una depressione nord-atlantica, che metterà in netta crisi il predominio del caldo anticiclone.

Ultimo scorcio di marzo con l'Anticiclone, ma ad aprile grandi cambiamenti

immagine 2 articolo 46764

ULTERIORI TENDENZE - Aprile, al suo esordio, proporrà un cambiamento, ma è ancora presto per ipotizzare se si possa trattare di una svolta capace di dare avvio ad una fase meteo più dinamica. Di certo non ci sarà da sorprendersi più di tanto se aprile riportasse maggiore dinamismo meteo perturbato ed anche episodi di freddo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, oppure CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina