Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Ondata di caldo record in Idaho

Caldo record nell'Idaho. A Boise, capitale dello stato posto nel nord-ovest degli Stati Uniti e attraversato dalla catena delle Montagne Rocciose, il 28 giugno la temperatura ha raggiunto 43,3°C, superando il precedente record di giugno di 42,8°C stabilito nel 1940.

Già il 27 giugno era stato stabilito il record di caldo giornaliero con 41,1°C.

Molto caldo anche a Lewiston, che con 43,9°C ha eguagliato il proprio record di giugno.

Oltre 50°C alla Death Valley

Altri record assoluti per il mese di giugno sono stati stabiliti a Burns, Cambridge e Yellowpine, diversi inoltre i record giornalieri.

A Pittsburg Landing, al confine con l'Oregon, sono stati registrati 46,7°C, non distanti dal record di caldo dello stato di 47,8°C registrato a Orofino.

Il caldo è giunto con venti da sud-ovest provenienti dal deserto del Nevada, che hanno portato su parte dello stato anche delle tempeste di polvere.

L'ondata di caldo ha colpito anche l'est Oregon, a Pendleton è stato stabilito per due giorni consecutivi, il 27 e 28 giugno, con 42,8°C, il nuovo record di caldo mensile. Numerosi record anche nell'est dello stato di Washington, tra gli altri a Spokane con 38,9°C il 27 e 40,6°C il 28 (precedente 36,7°C nel 1925), e nell'ovest del Montana, tra cui Helena con 39,4°C (precedente 36,1°C nel 1937).

immagine 1 articolo ondata di caldo record in idaho

Pubblicato da Massimo Aceti

Inizio Pagina