Meteo Giornale » Archivio » Clima Italia »

Radiosondaggi in Italia: le medie del mese di Marzo per alcune località italiane

Sono disponibili le medie delle temperature in quota, e dell'altezza dello zero termico, per questo mese di Marzo, per alcune località aeroportuali italiane, dove si effettua questo tipo di analisi dei parametri atmosferici tramite il lancio di radiosonde, alle ore 00 ed alle ore 12 UTC di ogni giorno.

Tali medie si riferiscono al periodo che va dal 1963 al 1986, un periodo un po' lontano nel tempo, ma comunque significativo, in quanto riguarda 25 anni circa di osservazioni.

In tabella viene indicata la temperatura media ad 850 hPa, ed l'altezza media dello zero termico per il mese considerato (in questo caso, il mese di Marzo).

Da qui possiamo capire se una massa d'aria in arrivo sarà più calda o più fredda rispetto alle medie climatiche.

Viene indicato anche il valore Delta, cioè la normale oscillazione della temperatura ad 850 hPa.

Ad esempio, se ad Udine il valore medio per marzo è di 0,0, ed il Delta di 3,9°C, significa che, normalmente, la temperatura ad 850 hPa può variare da -3,9°C a +3,9°C.

Il valore medio dello zero termico è espresso in metri.

Possiamo dire che lo zero termico presenta un'altezza normale attorno ai 1500 metri sul Nord Italia, 1800-1900 metri sull'Italia Centrale, 2200 metri in Sicilia, e 2000 metri in Sardegna.

immagine 1 articolo radiosondaggi in italia le medie del mese di marzo per alcune localita italiane

Pubblicato da Redazione Italia

Inizio Pagina