Meteo Giornale » Archivio » Meteo Curiosità »

Aereo di linea sfiora velocità del suono, per la violenta corrente a getto

immagine 1 articolo aereo di linea alla velocita del suono corrente a getto Un Boeing 777-200 della British Airways ha volato da New York a Londra, lo scorso mercoledì 7 gennaio, completando la tratta in appena 5 ore e 16 minuti. Un tempo quasi record, se si pensa che l'atterraggio all'aeroporto di Heathrow è avvenuto con ben un'ora e mezza d'anticipo rispetto all'orario previsto. L'aereo ha sfiorato a tratti la velocità del suono, cioè i 1200 km/h in quota: un risultato incredibile, se si considera che al livello del suolo la velocità del suono è pari a 1.236 km/h, e che ad una quota di 11.000 metri i due motori del 777-200 non sarebbero in grado di spingerlo oltre i 950 km/h.

La causa di questa velocità quasi supersonica va attribuita al fatto che l'aereo ha goduto di un fortissimo vento a favore, cioè la corrente a getto che abitualmente soffia da ovest verso est lungo la porzione di colonna d'aria compresa tra la troposfera e la stratosfera, cioè alla quota dove volano gli aerei. E' raro che questo vento di coda possa però accompagnare tutta la durata di viaggio, come accaduto in quest'ultimo caso. Le correnti a getto sono ben conosciute nel mondo dell'aviazione, dal momento che riuscire a sfruttarle significa accorciare il tempo necessario a coprire una rotta, oltre a far risparmiare carburante.

Acqua bollente scaraventata nell'aria super gelida: ecco cosa succede

Meteorite esplode sui cieli della Romania: panico tra la gente

Aereo in decollo fa "volare" i turisti in spiaggia: video impressionante

Aereo paralizzato da ghiaccio in Siberia: passeggeri giù a spingere, video

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina