Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Prima neve in Scozia e ad Arcangelo. Caldo quasi record in Brasile e California

Dopo un settembre molto secco, abbiamo visto il ritorno delle perturbazioni atlantiche in Gran Bretagna, che hanno portato oltre a piogge intense nel nord Inghilterra e sud Scozia, anche le prime nevicate sui monti della Scozia. La neve è caduta sulle cime delle montagne Cairngorms (1100-1300 metri) e, a quote molto basse, sul Quiraing, montagne dell'isola di Skye le cui cime superano di poco i 500 metri! Nella zona britannica è atteso ancora forte maltempo con l'arrivo di venti tempestosi.

immagine 1 articolo nel mediterraneo caldo dal marocco alla turchia quasi record a goias in brasile Neve in Scozia sul Quiraing, monti a poco più di 500 metri di quota nel nord dell'isola di Skye, da twitter@SandbachGeog

Dopo le prime nevicate nelle pianure del Volga e degli Urali, venerdì 3 ottobre è scesa la prima neve anche ad Arcangelo, città russa sul Mar Bianco, che il giorno prima ha avuto la prima gelata. Arcangelo quest'anno aveva avuto molto tardive sia l'ultima nevicata, il 15 maggio, che l'ultima gelata, il 28 giugno.

Forte temporale su Cagliari, strade allagate

Intanto la Siberia scende di nuovo sotto i -20°C, a Vostocnaja l'ultima notte raggiunti -23,5°C. Ancora più freddo nell'Artico Canadese, dove Svartevaeg raggiunge -26°C, nuovo limite stagionale. Leggi l'approfondimento.

Mediterraneo tra caldo e temporali. Oltre 30 gradi sia in Spagna che Portogallo, ma anche intensi temporali, con grandinata su Granada. Leggi l'approfondimento.

Allarme alluvione sul catanese, strade come fiumi in piena: le immagini

Nord Africa diviso tra caldo e forti temporali. Caldo in Marocco, nubifragi in Algeria e Tunisia. Leggi l'approfondimento.

Anche nel Mediterraneo Orientale si superano ancora i 30°C. In Turchia, venerdì 3 ottobre registrati 31,8°C a Silifke, 31,4°C a Urfa, 31,2°C a Batman, 30,7°C ad Adiyaman, 30,5°C ad Adana, 29,9°C ad Antalya. A Cipro, 32,6°C a Lefkoniko, 32,2°C a Gecitkale, 31,8°C a Tymbu/Nicosia, 30,9°C a Famagusta. Temperature solo poco più basse sabato. In Turchia, 30,9°C a Batman e 30,8°C a Urfa. A Cipro, 32°C a Lefkonico e 31,2°C a Tymbu/Nicosia.

Fine della siccità, tornano le grandi piogge atlantiche su Irlanda e Gran Bretagna

Ma le piogge maggiori nel Mediterraneo sono quelle italiane. Tra il 3 e il 4 ottobre, in 24 ore, si sono avuti picchi di 218 mm a Riposto, in Sicilia, di 179 mm a Siniscola, in Sardegna, di 107 mm a Termoli, in Molise. A Cagliari un temporale ha scaricato 35 mm di pioggia in mezzora.

In Brasile, sfiorato il record assoluto di Goias con 41,3°C giovedì 2 ottobre, eguagliata la seconda temperatura di sempre, dopo i 41,6°C del 2012. 32,7°C la media delle massime di ottobre. Sempre giovedì, 39,7°C a Xavantina.

USA, è in arrivo la prima neve autunnale nel Midwest

Sempre più caldo in California, Santa Maria sabato 4 ottobre ha toccato 40°C. Il record mensile e assoluto è però 42,2°C. Già da diversi giorni è molto caldo in California. Leggi l'approfondimento. Nel Midwest è invece attesa la neve. Leggi l'approfondimento.

Forti precipitazioni nell'Iran settentrionale, in particolare nella regione affacciata sul Mar Caspio, venerdì 3 ottobre, con 165 mm a Ramsar (111 in 6 ore, in serata), 114 a Noshahr, 97 a Rasht, 64 a Orumieh.

Nord Africa: dal caldo del Marocco, ai violenti temporali di Algeria e Tunisia

Spagna e Portogallo ancora oltre i 30 gradi ma... tempesta di grandine su Granada. Video

Gelo notturno intenso tra Russia occidentale, Bielorussia e Ucraina

Di nuovo caldissimo in California. E il Messico va oltre i 40 gradi

Pubblicato da Giovanni Staiano e Massimo Aceti

Inizio Pagina