Meteo Giornale » Archivio » Focus Modelli Meteo »

Verso ondata di maltempo: ecco dove cadrà più pioggia nei prossimi 7 giorni

Si avvicina il ribaltone: dopo un lunghissimo periodo stabile che ha segnato questo mese di marzo, conferendogli aspetti a lunghi tratti da primavera inoltrata, ecco che ci attende alle porte una fase molto più dinamica e perturbata, maggiormente consona al periodo. Il vasto anticiclone, che si è impadronito di mezza Europa, verrà presto scansato via anche dal Mediterraneo Centro-Occidentale ad opera dell'incursione di una saccatura nord-atlantica che farà i suoi effetti a partire dal week-end. L'isolamento di un vortice ciclonico sull'Italia determinerà l'insistenza prolungata di scenari tutt'altro che stabili sino alla fine del mese.

Il maltempo si preannuncia intenso, soprattutto al Settentrione, dove le precipitazioni si presenteranno più abbondanti, con importanti nevicate sulle Alpi e la giornata peggiore sarà quella di domenica. Non si uscirà facilmente fuori da questa fase instabile-perturbata, come già sottolineato: all'inizio della prossima settimana anche il Centro-Sud finirà pienamente coinvolto dalla spirale ciclonica e pertanto avremo piogge diffuse. La mappa sottostante evidenzia proprio le precipitazioni complessive attese fino a mercoledì 26 marzo: in prima linea non solo il Nord, ma anche tutti i versanti tirrenici.

immagine 1 articolo 31701

Ultima decade di marzo più fredda e perturbata

Temperature in discesa dal week-end: ecco chi ne risentirà maggiormente

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina