Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Alta Pressione andrà in crisi, nel weekend peggiora sul Nord

Abbiamo più volte descritto l'attuale situazione, cercando di trovare qualche spunto di discussione che potesse tenere alto l'interesse del lettore. Negli ultimi giorni sono apparse nebbie e nubi basse, che in parte hanno vivacizzato lo scenario. Ma quel che più importa è la causa di tali fenomeni, ovvero l'invecchiamento dell'alta pressione.

Un'alta pressione che sta subendo i primi attacchi da ovest, laddove vanno riaffacciandosi le perturbazioni atlantiche. E sarà proprio l'Atlantico a dargli il colpo di grazia. Quando? Nel fine settimana. Confermiamo un peggioramento sul Nord Italia, che poi nei primi giorni della prossima settimana dovrebbe estendersi al resto del Paese.

Il tempo giovedì 20 marzo
Poche le novità rispetto ad oggi. Avremo nebbie e nubi basse al primo mattino, ma nel complesso sarà un'altra giornata tardo primaverile con tanto sole e temperature superiori alla norma. Le massime supereranno diffusamente i 20°C.

Temperature in discesa dal week-end: ecco chi ne risentirà maggiormente

Venerdì le prime nubi
Anzitutto avremo una graduale rotazione dei venti da Scirocco, il ché vuol dire che da ovest si starà avvicinando una perturbazione. Le nubi aumenteranno in Sardegna, dove potrà esserci qualche debole pioggia, così come al Nordovest. Anche sulle Alpi di ponente avremo qualche debole fenomeno serale. Altrove ancora tempo primaverile, anche se con cieli non sempre soleggiati.

immagine 1 articolo 31688 Domani ancora tempo primaverile, salvo nubi basse e nebbie nelle stesse zone di oggi.

Meteo weekend
Mentre al Sud avremo ancora tempo primaverile, al Centro qualche nube in più con piogge probabili su alta Toscana, sul Nord la situazione muterà a partire da ovest. Inizieranno a manifestarsi precipitazioni localmente consistenti sulle Alpi, con neve a quote medio alte. Non mancherà occasione per qualche pioggia in Liguria e in sconfinamento verso la Val Padana.

Domenica ulteriore peggioramento al Nord con estensione verso est. Avremo piogge, anche dei temporali e copiose nevicate sui rilievi con quota in rapido calo. Da non escludere locali fenomeni in Toscana e sulla Sardegna, mentre nel resto d'Italia il tempo si manterrà discreto anche se la nuvolosità registrerà un graduale aumento.

immagine 2 articolo 31688 Domenica vivace peggioramento nelle regioni Settentrionali, in estensione verso Toscana e Sardegna.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina