Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Sud-Est Asiatico: esplode la stagione calda

E' esplosa la stagione calda in Thailandia, dove si stanno registrando le temperature più alte di tutta l'Asia. Domenica 2 marzo si sono addirittura superati i 39°C, con Tha Phra Agromet 39,5°C, Thoen 39,2°C, Thong Pha Phum 39,1°C. Segnaliamo anche 38,8°C a Nakhon Sawan, 38,6°C a Bua Chum, 38,5°C a Chok Chai, 38,4°C a Tak, 38,3°C a Bureram e Khon Kaen, 38,2°C a Udon Thani e Phetchabun, 38,0°C a Loei, 37,9°C a Roi Et. Alcune medie delle massime di marzo, in °C: Tak 37,4°, Nakhon Sawan 36,8°, Phetchabun 36,3°, Khon Kaen 35,2°, Loei 34,8°, Roi Et 34,5°, Udon Thani 34,2°.

Molto caldo domenica anche in Myanmar: Prome 38,4°C, Monywa 37,7°C, Meitkila e Nyaung-U 37,5°C, Mandalay 37,0°C, Yangon 36,8°C; e nel Laos: Savannakhet 38,0°C, Phonhong 37,0°C, Luang Prabang e Vientiane 36,7°C, valori diffusamente da 1° a 3°C superiori alle medie delle massime di marzo.

immagine 1 articolo 31492 Panorama di Bangkok, capitale della Thailandia

Sahel e Indocina al top del caldo del nord emisfero. Fresco in Australia, gelo siderale in Siberia

Pubblicato da Giovanni Staiano

Inizio Pagina