Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

Neve rosa sahariana, è accaduto anche 10 anni fa: immagini incredibili

19 febbraio 2014, la neve rosa a Celledizzo di peio, in Trentino

NEVE MARZIANA - Il video in alto ci riporta a quanto accaduto ieri, 19 febbraio, cioè allo spettacolare fenomeno della neve rosa immortalato in molte zone montuose dell'Arco Alpino Centro-Orientale e sull'Alto Appennino (ulteriori approfondimenti si trovano in questo articolo). Si tratta di un fenomeno inusuale, ma non estremamente eccezionale, in quanto le fasi nevose con correnti africane avvengono non così di rado, sebbene siano necessari flussi intensi e di diretta provenienza sahariana. Un episodio passato alla storia è quello della fase nevosa del 19-21 febbraio 2004, giornate nella quale la neve si spinse anche in Val Padana, da Torino a Milano. In quel caso la neve assunte il particolare colorito rosato in diverse zone urbane, fra le quali la stessa città di Milano. Le immagini che vi proponiamo risalgono proprio a quanto accadde 10 anni fa.

immagine 1 articolo neve rosa sahariana febbraio 2004 immagini incredibili 21 Febbraio 2004, la straordinaria neve rosa a Novi Ligure (AL). Fonte franco-vaccari.com
immagine 2 articolo neve rosa sahariana febbraio 2004 immagini incredibili Foto da Febbio, frazione di Villa Minozzo nell'Alto Appennino Reggiano, sempre risalente al 21 febbraio 2004: contrasto incredibile fra la neve rosa superficiale e quella sottostante. Fonte crinale.it

POLVERE SAHARIANA sin sui cieli della Germania

LE CAUSE - Le micro polveri desertiche, sospese in atmosfera, si mescolano ai cristalli di ghiaccio all'interno delle nubi e danno origine alla "neve di sangue", così denominata in gergo. Ovviamente, ben più frequenti della neve, sono le piogge rosse, sicuramente meno suggestive e con l'effetto assai fastidioso di lasciare lo strato di fango (residuo di pulviscolo desertico) sulle automobili.

Temporali fuori stagione, neve rossa e caldo africano: folle febbraio

Cade la neve rossa per la sabbia sahariana, video e foto

Pubblicato da Mauro Meloni - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio Pagina